Yamaha: nel 2014 una Sportbike 250 cc per l'India

Yamaha sta attualmente sviluppando una moto sportiva da 250 cc che nel 2014 dovrebbe debuttare in India ed in altri 'mercati emergenti' del continente asiatico. Voci riguardanti un simile progetto da parte della casa dei tre diapason circolano ormai da diverso tempo - visto che gli altri tre costruttori del 'Big Four' giapponese hanno già realizzato moto di questo genere - ma solo in questi giorni è arrivata la conferma definitiva da parte di fonti ufficiali Yamaha. Hiroyuki Suzuki, managing director e CEO di Yamaha India, ha infatti confermato l'esistenza del progetto all'edizone on line del giornale finanziato indiano Financial Chronicle.

"Ci concentreremo sulla categoria 'scooter' per i prossimi due anni - ha detto Suzuki - ma nel 2014 sul mercato indiano lanceremo una potente moto sportiva da 250cc. C'è un buon mercato per questo segmento premium, e noi vogliamo farne parte." Yamaha in realtà ha in un certo senso inaugurato in India questo segmento premium di piccole sportive quando, nel 2008, presentò la YZF-R15, una 150 cc poi aggiornata per il 2012 (nella foto) che è in seguito sbarcata anche in Australia, Nuova Zelanda e, più recentemente, nello stesso Giappone.

Tuttavia, la sopraggiunta concorrenza delle 'più grosse' Kawasaki Ninja 250 e 300, della Honda CBR250R e della Suzuki GW250 ha ovviamente e progressivamente intaccato la competitività della R15 nei vari mercati internazionali (senza contare la minaccia portata dalle KTM 125 e 200 Duke), il che rende questa decisione di Yamaha del tutto naturale, se non addirittura tardiva.

  • shares
  • Mail