MXGP Svizzera 2018: Herlings ipoteca il Mondiale

A quattro gare dalla fine del campionato, l'olandese, continua a dettare legge. Sfortunato Cairoli

Ancora Herlings. Ancora l'olandese volante. Anche in terra svizzera e su fondo duro. Arriva la vittoria numero 13 e la doppietta numero 11 su 16 gare disputate e ipoteca, praticamente, il Mondiale.

Nella 16ª tappa del Campionato MXGP la giornata perfetta dell'olandese volante si contrappone a quella sfortunata del nostro Tony Cairoli che, atterrato lungo da un salto, si è cappottato rovinosamente. Il siciliano aveva dominato le qualifiche del sabato ma, dopo la caduta in gara 1, ha accusando un forte dolore al ginocchio che gli ha impedito anche solo di provare a tenere il ritmo dell'avversario. Herlings così porta a 53 punti il suo vantaggio in classifica generale quando mancano ormai quattro rounds alla fine del Campionato.

Solo settimo, quindi, Cairoli, mentre Romain Febvre ottiene un ottimo secondo posto. Sul gradino più basso del podio il belga Clement Desalle. Seguono Glenn Coldenhoff, arrivato ad un soffio dal podio, Max Anstie e Tim Gajser.

MXGP GP della Svizzera 2018 | Frauenfeld

Classifica Gara 1

1  Herlings Jeffrey NED KTM

2  Clement Desalle BEL Kawasaki

3  Romain Febvre FRA Yamaha

4  Coldenhoff Glenn NED KTM

5  Seewer Jeremy SUI Yamaha

MXGP GP della Svizzera 2018 | Frauenfeld 
Classifica Gara 2

1  Herlings Jeffrey NED KTM

2  Romain Febvre FRA Yamaha

3  Gajser Tim SLO Honda

4  Clement Desalle BEL Kawasaki

5  Max Anstie GBR Husqvarna

MXGP Classifica Mondiale

1. Jeffrey Herlings, 733 punti

2. Tony Cairoli, 675 punti

3. Clement Desalle, 543 punti

4. Romain Febvre, 510 punti

5. Tim Gajser, 507 punti

  • shares
  • Mail