Assegnati i Mondiali Supermotard a Delephine e Chambon

Gerald DelephineSi è concluso con l'ottava prova stagionale sul miniautodromo Il Sagittario di Latina, il Campionato del Mondo di Supermoto.

Il belga ufficiale Husqvarna, Gerald Delepine, ha conquistato il suo primo alloro iridato mentre l’assoluta di giornata in classe S1 è andata al campione del mondo uscente Thierry Van Den Bosch (KTM) centrando entrambe le manche. Nella più piccola classe S2 primo titolo mondiale anche per il francese Boris Chambon (KTM), mentre l’assoluta è andata al connazionale Adrien Chareyre (Husqvarna) che ha concluso le due manche prima secondo dietro a Chambon e vittorioso nella seconda frazione.

Italiani sempre nel podio con il pilota di origini romane Max Verderosa (Honda) giunto terzo assoluto in S2 e terzo posto anche per il pesarese Ivan Lazzarini (Husqvarna) in S1.

Classe S1
Campionato Costruttori:

1. Ktm 182

2. Husqvarna 180

3. Husaberg 114



Campionato Piloti:

1. Gerald Delepine (Husqvarna-BEL) 316

2. Bernd Hiemer (Ktm-GER) 307

3. Thierry Van Den Bosch (Ktm-FRA) 302

4. Ivan Lazzarini (Husqvarna-ITA) 257

5. C. Bertrand (Ktm-BEL) 208



Classe S2

Campionato Costruttori:

1. Husqvarna 168

2. Ktm 167

3. Aprilia 148



Campionato Piloti:
1. Boris Chambon 287

2. Adrien Chareyre (Husqvarna-FRA) 284

3. Eddy Seel (Husqvarna-BEL) 256

4. Frederic Bolley (Aprilia-FRA) 233

5. Max Verderosa (Honda-ITA) 222

  • shares
  • Mail