MXGP: doppietta in Trentino per Jeffrey Herlings

Due affermazioni nette assicurano la vittoria del GP del Trentino all'olandese Jeffrey Herlings (Ktm).

MXGP: doppietta in Trentino per Jeffrey Herlings
Due affermazioni nette assicurano la vittoria del GP del Trentino all'olandese Jeffrey Herlings (Ktm). Una doppietta che lo fa schizzare di nuovo al comando della classifica del campionato. Solo quarto e secondo nelle due manche finali il campione in carica Tony Cairoli secondo in campionato davanti al belga Clement Desalle (Kawasaki), con Febvre (Yamaha), Coldenhoff (Ktm) e Paulin (Husqvarna) nella top five assoluta. Gli altri italiani vedono 13° assoluto Alessandro Lupino (Kawasaki), 23° Ivo Monticelli (Yamaha), 28° Stefano Pezzuto (Yamaha), 32° Simone Zecchina (Yamaha), 34° Nicola Recchia (Yamaha), 36° Gianluca Di Marziantonio (Ktm), davanti a Francesco Muratori (Ktm) e Davide Bonini (Ktm).

In Gara-1 Herlings prende subito il comando della corsa davanti a Clement Desalle (Kawasaki), Romain Febvre (Yamaha), Tim Gajser (Honda), Benolt Paturel (Ktm), Jeremy Seewer (Yamaha), Glenn Coldenhoff (Ktm), mentre Cairoli rimane attardato all’uscita della prima curva e conquista la quinta posizione per poi scendere all'ottava. Herlings è imprendibile e vola verso la prima vittoria, che arriva dopo 19 giri al comando, sempre seguito da Desalle e Febvre. Il siciliano campione in carica recupera fino a sfiorare il podio fermandosi al quarto posto davanti a Gajser e Paulin. Coldenhoff, Seewer, Lieber e Van Horebeek chiudono l’ordine dei migliori dieci della prima manche. Alessandro Lupino (Kawasaki) finisce la sua frazione al 14° posto, Ivo Monticelli 19°.

In Gara-2 Cairoli imposta perfettamente l’uscita dalla prima curva davanti a Herlings, ma dopo poche centinaia di metri l'olandese alla prima occasione riesce a superare il siciliano. Herlings è di nuovo irraggiungibile fino al traguardo. Secondo piazzamento per Cairoli e terzo posto per Desalle. Coldenhoff e Paulin giungono rispettivamente quarto e quinto, seguiti nell’ordine da Van Horebeek, Febvre, Gajser, Bobryshev, Seewer. Tredicesimo Lupino e più giù Pezzuto, Zecchina, Recchia e gli altri.

Classifiche
MXGP - Gara 1 (top ten): 1. Jeffrey Herlings (NED, Ktm), 34:45.091; 2. Clement Desalle (BEL, Kawasaki), +0:05.628; 3. Romain Febvre (FRA, Yamaha), +0:12.837; 4. Antonio Cairoli (ITA, Ktm), +0:27.281; 5. Tim Gajser (SLO, Honda), +0:31.477; 6. Gautier Paulin (FRA, Husqvarna), +0:42.857; 7. Glenn Coldenhoff (NED, Ktm), +0:46.757; 8. Jeremy Seewer (SUI, Yamaha), +0:48.233; 9. Julien Lieber (BEL, Kawasaki), +0:55.110; 10. Jeremy Van Horebeek (BEL, Yamaha) +0:56.049;

MXGP - Gara 2 (top ten): 1. Jeffrey Herlings (NED, Ktm), 34:31.212; 2. Antonio Cairoli (ITA, Ktm), +0:20.185; 3. Clement Desalle (BEL, Kawasaki), +0:31.052; 4. Glenn Coldenhoff (NED, Ktm), +0:35.707; 5. Gautier Paulin (FRA, Husqvarna), +0:38.637; 6. Jeremy Van Horebeek (BEL, Yamaha), +0:39.536; 7. Romain Febvre (FRA, Yamaha), +0:40.462; 8. Tim Gajser (SLO, Honda), +1:04.740; 9. Evgeny Bobryshev (RUS, Suzuki), +1:08.638; 10. Jeremy Seewer (SUI, Yamaha), +1:09.626.

MXGP - Classifica Generale (top ten): 1. Jeffrey Herlings (NED, KTM), 191 points; 2. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 181 p.; 3. Clement Desalle (BEL, KAW), 145 p.; 4. Romain Febvre (FRA, YAM), 135 p.; 5. Gautier Paulin (FRA, HUS), 129 p.; 6. Glenn Coldenhoff (NED, KTM), 111 p.; 7. Jeremy Van Horebeek (BEL, YAM), 104 p.; 8. Jeremy Seewer (SUI, YAM), 83 p.; 9. Tim Gajser (SLO, HON), 77 p.; 10. Julien Lieber (BEL, KAW), 72 p.

  • shares
  • Mail