TT 2017, Michael Dunlop guiderà la Suzuki GSX-R1000

Il mistero riguardo al futuro di Michael Dunlop sembra essere finalmente svelato: il nord-irlandese correrà il Tourist Trophy 2017 con la Suzuki GSX-R 1000 del team Hawk Racing

A quanto pare, sembra che si possa mettere una parola fine al mistero che circonda (o circondava?) il destino di Michael Dunlop, dominatore del Senior TT 2016 e autore di ben 13 vittorie al Tourist Trophy dell'Isola di Man.

PACEMAKER, BELFAST, 20/2/2017: Michael Dunlop with the Bennetts Suzuki GSXR superbike at Mallory Park that he will race on the roads in 2017. PICTURE BY STEPHEN DAVISON

Dopo che il suo team, Hawk Racing, aveva annunciato il passaggio da BMW a Suzuki, non era ben chiaro se Michael sarebbe salito sulla nuova Superbike di Hamamatsu o se avrebbe invece deciso di optare per un'altra sella, magari quella della S 1000 RR che già conosce molto bene e che gli ha riservato tante soddisfazioni.

Dopo le numerose indiscrezioni delle scorse settimane, è stato lo stesso Dunlop a dare una risposta ai suoi tifosi, ansiosi di conoscere la moto sulla quale lo vedremo battagliare al Tourist Trophy 2017: sui suoi profili social, il nipote dell'indimenticato Joey ha postato delle foto che lasciano pochi dubbi al riguardo.


Sarà proprio una Suzuki GSX-R 1000 la moto su cui lo vedremo sfrecciare tra i muretti dell'Isola di Man nel 2017: dalle foto della tuta si possono notare le insegne del team Hawk e lo sponsor Bennets, già presente sulle carene delle Gixxer che correranno nel British Superbike. La squadra inglese godrà del supporto diretto di Yoshimura, il che ne farà una una diretta emanazione della casa di Hamamatsu.

"Conosciamo Michael da tanto tempo e volevamo lavorare con lui anche quest'anno, per cui siamo davvero contenti di essere riusciti a trovare un accordo" ha detto Steve Hicken, team manager di Hawk Racing "Abbiamo già fatto grandi progressi nello sviluppo della GSX-R 1000 e conosciamo il potenziale di questa moto. Con un pilota come Michael, non c'è ragione per cui non potremmo vincere, anche quest'anno. Questo è l'obbiettivo!"

Dunlop stesso, inoltre, ha dichiarato:

"Con Steve stavamo parlando da un po' e abbiamo già lavorato molto assieme. Con una nuova moto in arrivo dovevamo definire bene i dettagli della cosa e capire cosa stava succedendo. Questo è un buon team e c'è una connessione diretta con Yoshimura: quest'anno sarà interessante!"

Inizia quindi una nuova avventura -tutta giapponese!- per l'erede della gloriosa dinastia Dunlop. Ruscirà a vincere anche sulla GSX-R?

suzuki-gsx-r1000-team-hawk-racing-tt-01.jpg

  • shares
  • Mail