SBK, Chaz Davies: "Ormai la Ducati è casa mia"

Il forte pilota gallese fa il punto della situazione della sua esperienza con la casa di Borgo Panigale: "Ho preso la decisione giusta"

Il gallese Chaz Davies, classe '87, è alla sua terza stagione con Ducati nel Mondiale Superbike, e il bilancio della sua esperienza 'in rosso' può considerarsi sicuramente positivo. Arrivato nel nuovo team Aruba.it Ducati nel 2014 per correre su una moto fino ad allora poco convincente, l'ex-iridato della Supersport ha passato la prima stagione in Ducati lavorando sullo sviluppo della Panigale, conquistando 4 podi.

Il 2015 è stato invece l'anno della svolta, con la prima vittoria della moto da lui firmata ad Aragon e altri 4 successi che, insieme a numerosi altri piazzamenti sul podio, gli hanno permesso di diventare vice-Campione del Mondo dietro all'imprendibile Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) dello scorso anno.

PHILLIP ISLAND, AUSTRALIA - FEBRUARY 27: Chaz Davies of Great Britain and rider of the #7 Aruba.it Racing Ducati prepares for the Superpole qualifying session for race one of round one of the 2016 World Superbike Championship at Phillip Island Grand Prix Circuit on February 27, 2016 in Phillip Island, Australia.  (Photo by Robert Cianflone/Getty Images)

In questa stagione, quando sono stati disputati 9 dei 13 rounds previsti, Davies è attualmente 3° in campionato dietro al duo Kawasaki formato da Rea e Tom Sykes e con 2 'doppiette' al suo attivo, messe a segno su due delle sue piste preferite: Aragon Motorland e Imola.

In occasione del recente test sul circuito del Lausitzring, in Germania (che ospiterà il prossimo round della WSBK 2016 a metà Settembre), il sito ufficiale del campionato ha raggiunto il britannico per parlare della sua esperienza in Ducati, che lo ha visto rapidamente diventare il pilota 'numero 1' del costruttore bolognese tra le 'derivate dalla serie'.

IMOLA, ITALY - MAY 01:  Chaz Davies of Great Britain and ARUBA.IT RACING-DUCATI heads down a straight during the Superbike race 2 during the World Superbikes - Race  at Enzo & Dino Ferrari Circuit on May 10, 2015 in Imola, Italy.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

“Tutto è andato nella giusta direzione. Il trend è sempre stato positivo in queste tre stagioni. Siamo passati dall'essere abbastanza competitivi su alcuni tracciati nel primo anno all'essere ora pronti a lottare per la vittoria su qualunque pista: è così che dovrebbe essere con un team ufficiale! il momento più bello è stato quello della prima vittoria con la Panigale, dopo non aver mai vinto l’anno prima: ha significato molto per me”.

“Nel 2015, chiaramente, il primo obiettivo era quello di vincere una gara, e l’abbiamo centrato piuttosto presto ad Aragon. Quello fu incredibile. Poi sono arrivate anche la doppietta a Laguna e le vittorie a Jerez e in Malesia, e anche quest'ultima fu davvero speciale”.

PHILLIP ISLAND, AUSTRALIA - FEBRUARY 27: Chaz Davies of Great Britain rides the #7 Aruba.it Racing Ducati during race one of round one of the 2016 World Superbike Championship at Phillip Island Grand Prix Circuit on February 27, 2016 in Phillip Island, Australia.  (Photo by Robert Cianflone/Getty Images)

In Malesia, a Sepang, Davies era stato protagonista di un duello fino all’ultimo giro con Jonathan Rea, e con quel successo negò al nord-irlandese la possibilità di vincere subito il titolo. Quella vittoria contribuì a cementare il desiderio di Davies di restare in Ducati per provare a vincere il titolo:

"A quel tempo, la Panigale aveva bisogno di migliorare: era una buona moto, ma era giovane, e io volevo ottenere dei risultati. Ma la stabilità e il fatto di aver guidato la stessa moto per due anni furono fattori determinanti. Credo di aver fatto la cosa giusta, perché era un momento simile a quando la struttura della Ducati fu cambiata."

"Sono sicuro di aver preso la giusta decisione, anche se era un rischio per me e per loro, e ora posso dire in tutta onestà che è stata una grande mossa da parte mia. Ormai Ducati è casa mia e spero di rimanere in questa famiglia per tanti anni”.



IMOLA, ITALY - MAY 01:  Chaz Davies of Great Britain and ARUBA.IT RACING-DUCATI celebrates at the end of the Superbike race 2 during the World Superbikes - Race  at Enzo & Dino Ferrari Circuit on May 10, 2015 in Imola, Italy.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)
  • shares
  • Mail