Ben Bostrom torna nell'AMA SuperBike

Ben BostromE' di sabato la notizia secondo cui Ben Bostrom affiancherà il già confermato Neil Hodgson nel team Parts Unlimited Ducati Austin che disputerà il prossimo anno il Campionato AMA Superbike con le Ducati 999 Factory.

Già Campione del Mondo di Superbike, Hodgson ha concluso al sesto posto il campionato del suo debutto nella serie AMA Superbike nel 2005, vincendo anche una gara a Road America e salendo sul podio altre cinque volte nel campionato da 10 round e 17 gare.

Neil Hodgson potrà ora sfruttare al meglio il suo anno di apprendistato per puntare al titolo nella nuova stagione, e così realizzare la sua ambizione di diventare l’unico pilota ad avere vinto il triplo titolo di campione di Superbike britannica, americana e mondiale.

"Il 2006 sarà una grande sfida per me," ha commentato Neil. "So che la 999 sarà ancora migliorata e ora so qual è l’approccio giusto alla serie AMA. Non sarà facile fare meglio di Mladin ma ho studiato molto quest’anno e ora ho un piano per batterlo! Mi è piaciuto davvero tanto lavorare con Eric e sarà lo stesso con suo fratello Ben… E’ un peccato che sia così bruttino!"
Ben Bostrom, anche lui 31enne nato a Redding (California) nel 1974, salirà di nuovo in sella a una Ducati Corse dopo una pausa di tre anni, durante i quali ha corso per Honda nella serie AMA Superbike e nel campionato del Mondo Superbike. Si appresta a rientrare in patria dopo un anno sulla scena mondiale per sostituire il fratello minore Eric, vincitore di quattro gare con la 999 Parts Unlimited Ducati Austin nelle ultime due stagioni in AMA. "L’ultima stagione sportiva è stata difficile per me," ha dichiarato Ben. "E quindi sono entusiasta di tornare ad una casa che mi ha regalato tanti successi in passato. Io e Ducati condividiamo tanti bei ricordi, e mi aspetto una stagione molto positiva, per creare altri ricordi comuni."Il titolare di Parts Unlimited Ducati Austin Terry Gregoricka ha così commentato la nuova formazione della sua squadra: "Neil ha disputato un’ottima prima stagione con noi, vincendo una gara e lottando senza sosta per tutto l’anno: sono convinto che potrà puntare al titolo nel 2006. Ben ha avuto molto successo con Ducati in passato e sono certo che se ne ricorderà e aprirà il gas! Il suo capo meccanico Gary Medley ha già lavorato con lui e anche questo sarà un bel vantaggio. Neil e Ben faranno un ottimo lavoro insieme e il fatto di conoscersi senz’altro aiuta. Il 2006 sarà ancora più impegnativo dell’anno che si è appena concluso, ma sono convinto che i nostri due piloti si comporteranno bene e che entrambi potranno vincere gare nel corso della stagione."Il direttore di Ducati Corse Superbike Paolo Ciabatti ha aggiunto: "Per il nostro secondo anno di partecipazione ufficiale al Campionato AMA Superbike con il team Parts Unlimited Ducati Austin, avremo ancora due piloti di livello mondiale. Il mercato americano è estremamente importante per Ducati: disputando la serie AMA con una squadra factory vogliamo dimostrare il nostro grande impegno in questo campionato, che rappresenta un elemento chiave per le nostre strategie di marketing in quest’area del mondo."

[Fonte GoSBK via Ducati Austin Racing]

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: