Black Point: insieme per fare luce sulle nostre strade

Black Point

Sta per partire l'iniziativa lanciata dalla Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale "Black Point: insieme per fare luce sulle nostre strade".
Attreverso Black Point i cittadini potranno segnalare i punti pericolosi delle strade italiane, collegandosi al sito www.smaniadisicurezza.it o telefonando al numero verde 800.433.466.
Obiettivo è quello di migliorare la completezza dell’informazione sull’incidentalità, contribuendo a localizzare gli incidenti e le vittime sulla rete stradale urbana ed extraurbana e consentendo una analisi più dettagliata del fenomeno e una individuazione dei fattori di rischio specifici che agiscono sulle diverse tratte stradali o sui diversi sistemi di mobilità.

"Lo strumento – assicurano gli esperti di ANIA - non è solo un archivio di dati e statistiche, ma dà la possibilità agli utenti d'inserire (e ricercare) nel sistema web le informazioni relative ad un incidente, ad uno o più punti neri, fornendo l'ubicazione esatta, la tipologia, la descrizione dell'anomalia individuata ed eventualmente la foto. Vengono raccolte informazioni relative al tipo di strada, al tipo di incidente, alla tipologia di pericolo che si vuole segnalare."

Oltre a poter fare le segnalazioni attraverto il sito www.smaniadisicurezza.it o telefonando numero verde 800.433.466 è possibile inoltre inviare un SMS o MMS al numero 3312687575 oppure una e-mail all’indirizzo info@smaniadisicurezza.it.
Sul sito troverete anche un software, scaricabile gratuitamente, per il vostro navigatore, che vi segnalera i punti critici.
Il progetto non si limita alla sola fase di segnalazione e ricerca, ma si fa carico di trasferire queste informazioni ai proprietari del tratto stradale.

via | ProntoConsumatore

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: