Home MotoGP, Rossi: “Finalmente si parla di corse!”

MotoGP, Rossi: “Finalmente si parla di corse!”

Valentino Rossi pronto a iniziare l’assalto al Campionato del Mondo MotoGP 2016 con il GP di Qatar di questo weekend.

Ormai chiusa la parentesi dei test invernali, Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP) è pronto a dare l’assalto al Mondiale MotoGP 2016 a partire dal GP del Qatar di questo fine settimana (clicca qui per orari e copertura TV).

Dopo il discusso finale di stagione del 2016, con il tanto agognato 10° titolo iridato sfuggitogli solo all’ultima gara – con il velenoso contorno di polemiche che tutti ricorderanno – il ‘Dottore‘ ci riproverà quest’anno forte di una Yamaha YZR-M1 che sembra aver digerito meglio dei rivali i cambi regolamentari di questa stagione, con l’introduzione del monogomma Michelin e della nuova elettronica condivisa.

test-motogp-qatar-2016-d2-027.jpg

Il fuoriclasse pesarese ha già escluso ogni ipotesi di riconciliazione con il ‘nemicoMarc Marquez (Honda Repsol), ma è decisamente contento per l’arrivo del round di Losail:

“Finalmente si comincia a parlare di corse! Sono molto contento che la nuova stagione abbia inizio. I nostri test sono stati decisamente positivi, ma la gara è un’altra cosa. Durante i test abbiamo imparato molto circa le nuove gomme e la nuova elettronica, ma ci sono molte altre cose da scoprire e questa prima gara sarà molto importante per comprendere il reale potenziale delle moto e dei piloti.”

DOHA, QATAR - MARCH 03:  Valentino Rossi of Italy and Movistar Yamaha MotoGP speaks in box during the  MotoGP Tests In Doha at Losail Circuit on March 3, 2016 in Doha, Qatar.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Rossi ha vinto quattro volte in Qatar, nel 2005, 2006, 2010 e l’anno scorso, quando i 25 punti di Losail gli permisero di conquistare la vetta del Mondiale che avrebbe abbandonato solo nell’ultima gara di Valencia:

“La scorsa stagione per me era iniziata molto bene: non so se sarò in grado di ripetere quel risultato, ma cercherò sicuramente di salire sul podio di sicuro. Sarà importante iniziare a lavorare bene fin dalle prime sessioni, farsi trovare preparati e avere le idee chiare per la gara. Mi sento pronto e motivato lo è anche la squadra!”

rossi-test-motogp-qatar-2016-d2.jpg

Ultime notizie su MotoGP

Tutto su MotoGP →