Scoop dal Giappone: due nuovi modelli turbo per il 2017?

Rumors giapponesi danno per certe la Kawasaki ZZR 1100 Turbo e la Suzuki Hayabusa 1400 Turbo. Sarà vero?

Riparte la corsa al turbo. L'apri pista è stata la Kawasaki con la sua Ninja H2/H2R, ma la casa di Akashi ha già in cantiere altre motociclette con motore ad induzione forzata, tra queste potrebbe esserci, come anticipa la rivista giapponese Young Machine, la ZX-11R/ZZR1100. La moto, che nell'interpretazione della rivista mostra una siluette simile a quella della H2, dovrebbe essere studiata per garantire un flusso d'aria diretto alla turbina.

12779134_1246119312082987_9145058329792896418_o-2.jpg

Anche Suzuki sembrerebbe intenzionata a intraprendere la strada della sovralimentazione e dopo il prototipo Recursion di 588 cc presentato nel 2013, pare voglia puntare su cubature più elevate - probabilmente per attirare i clienti del il mercato americano - si parla infatti della Hayabusa 1400 Turbo! Sembrerebbe che Young Machine sia riuscita anche a vedere un prototipo della moto, che a quanto ci raccontano adotterebbe una turbina di grosse dimensioni imbullonata sul lato destro del motore - a differenza della rivale che adotta compressore centrifugo - e come la Kawasaki H2R e la Ducati Desmo16 MotoGp sarebbe dotata di ali aerodinamiche sulla carena.

12779134_1246119312082987_914505832979ggggg2896418_o-2.jpg

La scelta di sovralimentare delle sport-touring sembra la più logica (non infrangono nessun regolamento tecnico, garantiscono potenza e coppia a regimi più bassi e consumi minori). Sarà curioso vedere come si evolverà il mercato... sarà un altro canto del cigno come già avvenuto negli anni 80 con le supersportive 2 tempi prima e turbo poi? O invece si trasformerà in una gara alla moto più potente e veloce come accaduto alla fine degli anni 90 quando nacquero le sport-touring per come le conosciamo ora?

  • shares
  • Mail