Askoll eS1: scooter elettrico 100% 'Made in Italy'

Il marchio vicentino cerca il suo spazio tra gli scooter elettrici con il suo primo modello, decisamente senza fronzoli.

Askoll è un gruppo fondato nel 1978 con sede nel vicentino, a Povolaro di Dueville, dove ancora risiede il suo quartier generale. L'azienda produce motori elettrici e relativi componenti per varie applicazioni, ed è presente in Italia, Slovacchia, Romania, Brasile, Messico e Cina con 11 società e 2.500 dipendenti, di cui circa 600 nell’area vicentina.

Sul finire dello scorso anno, Askoll ha fatto il suo ingresso settore della mobilità sostenibile lanciando sul mercato il suo primo scooter elettrico, chiamato eS1 e concepito attorno al suo motore elettrico brushless ad alta efficienza energetica. Si tratta di un'unità disegnata e prodotta in Italia, con valori di uscita dichiarati di 1,5 kW (2 CV) di potenza e di 100 Nm di coppia e in grado di spingere l'eS1 (electric scooter 1) fino ad una velocità massima di 45 km/h.

Questo modello è frutto del lavoro di un team di oltre 100 tecnici specializzati nel settore ed è stato sviluppato per il trasporto individuale in città, massimizzando i vantaggi tipici di questo tipo di veicoli. L'Askoll eS1 è infatti caratterizzato da un design lineare dalle linee essenziali, che ne delineano subito la natura di mezzo con pochi fronzoli, che va dritto al sodo puntando sull'essenzialità. Il suo look appare quindi votato più alla funzionalità che all'aggressività, con ingombri minimi e gruppi ottici full-LED ad entrambe le estremità, faro anteriore alogeno escluso.

In termini di ciclistica, l'eS1 si affida a uno spartano telaio tubolare in acciaio mentre sospensioni (forcella telescopica e canonico ammortizzatore), i freni (disco da 190 mm davanti, tamburo da 140 mm dietro) e le ruote da 16" sono stati sviluppati e tarati per muoversi al meglio in città in modo agile e scattante, senza timore delle aree a traffico limitato. La sella è posta a 760 mm da terra, il peso complessivo è relativa contenuto: 78 kg.

Tre le modalità di guida selezionabili: 'Eco', (che riduce la velocità a favore della durata), 'Power' (che utilizza tutto lo sprint a disposizione) e 'Normal' (la soluzione intermedia, studiata comunque per gli spostamenti urbani), mentre l'utile computer di bordo segnala costantemente carica, velocità e percorrenza oltre a una serie di altre info utili per il conducente.

Autonomia ed economicità sono definite dai due pacchi batterie Panasonic agli ioni di litio di ultima generazione (capacità totale di 2,1 kWh, peso di 8 kg), disposti nel vano sottosella e che - secondo i dati comunicati da Askoll - consentono un'autonomia di percorrenza di oltre 100 km alla velocità massima di 45 km/h. Calcolando una percorrenza media di 20 km al giorno e che ogni batteria si ricarica con circa 15 centesimi (considerando la tariffa media notturna di 0,15 €/kWh), Askoll quantifica la spesa energetica per il suo eS1 in meno di 20 euro l’anno.

askoll-es1-16.jpg

La batteria si può ricaricare da qualsiasi presa domestica: basta estrarla dal vano sottosella e collegarla all'apposito caricabatterie. Ci impiega circa 3 ore per passare da 0% a 100% di carica, ma non è necessario aspettare l'intera carica per sconnetterla.

Per quanto riguarda il suo carattere 'green', segnaliamo che il propulsore dell'eS1 promette una riduzione del 90% delle emissioni di anidride carbonica in quanto produce indirettamente (e cioè, nella fase di produzione dell’energia elettrica da fonti non rinnovabili) solo 7 g/km di CO2 rispetto ai 70 g/km di CO2 prodotti da uno motociclo da 50 cc endotermico e ai 100 g/km di una macchina utilitaria su strada.

In occasione della presentazione del modello a Milano di qualche settimana fa avevamo avuto anche l'opportunità di effettuare una breve prova su strada dell'Askoll eS1, non abbastanza per un test esauriente ma comunque sufficiente per trarne delle prime impressioni sul suo 'carattere'. Il primo aspetto che colpisce è l'estrema silenziosità del mezzo, che si accende senza la minima vibrazione e segnala di essere 'in vita' tramite un lieve segnale acustico. La posizione di guida è eretta, consentendo un'ottima visuale nel traffico, mentre la pedana piatta risulta molto comoda per i piedi anche nel caso si carichi qualcosa di voluminoso sul gancio portaborse.

askoll-es1-5.jpg

Abbiamo provato l'Askoll eS1 solo in quello che è il suo 'habitat naturale', nel traffico della città, ma è stato sufficiente per capire che questo scooter non avrebbe ragione d'esistere in nessun altro contesto. E' agile e leggero, grazie anche al baricentro particolarmente basso, e viaggia preciso come su un binario. Si divincola facilmente in coda e spingerlo indietro con le gambe non richiede alcuno sforzo, ma lo spunto in accelerazione, da fermo come dalle basse velocità, non è dei più entusiasmanti. E il valore di velocità massima di 45 km/h, settato elettronicamente, non viene superato neppure sulle discese più ripide. Zero vibrazioni e rumorosità, buona la frenata (con modalità rigenerativa), anche se occorre ricorrere al freno posteriore in caso serva un arresto davvero deciso.

Diversi gli accessori ufficiali disponibili, inclusi il parabrezza, il bauletto posteriore, il cestino anteriore, le manopole coprimanubrio in neoprene, il lucchetto antifurto ad arco con doppio bloccaggio e diversi capi di abbigliamento tecnico. L'intera lista è disponibile sul sito web ufficiale Askoll, dove è possibile reperire tutte le informazioni sull'azienda veneta.

L'eS1 è disponibile in sei varianti colore (nero, bianco, giallo, rosso, arancio, pervinca) ed è proposto a 2.690 €, IVA inclusa. Può essere acquistato in 14 punti vendita: Vicenza, Mantova, Verona, Padova, Bergamo, Boves (all’interno de “Un mondo di fiori”), Mercenasco (all’interno del “Peraga Garden Center”), Catania, Pisa, Firenze, Lucca, Bologna, Roma e quello di ultima apertura a Milano, ma altre aperture seguiranno nei prossimi mesi.

Askoll eS1 - Scheda Tecnica

askoll-es1-19.jpg

TRAZIONE
Motore: Elettrico brushless Askoll a magneti permanenti
Potenza: 1500 W
Velocità max: 45 km/h (approvata CEE)
Coppia max: 100 Nm alla ruota
Rigenerazione: Si
Trasmissione: Puleggia c/ cinghia dentata

BATTERIA ESTRAIBILE
Tipo: Ioni di litio
Capacità: Max. 2100 Wh (2 pacchi)
Tensione - Amperaggio: 54 V – 20 Ah
Peso: 8,0 kg
Tempo di ricarica: 3 ore per 1 kWh
Cicli di ricarica: Min. 800 con 80% carica residua
Autonomia: 100 km in modalità ECO

CRUSCOTTO
Tipo: Analogico – digitale (elettronico)

TELAIO
Materiale: Tubolare in acciaio
Configurazione: Unisex

SOSPENSIONI
Anteriore: Forcella telescopica idraulica
Posteriore: Ammortizzatore idraulico

askoll-es1-14.jpg

FRENI
Anteriore: Idraulico ­ a disco Ø 190 mm
Posteriore: Tamburo Ø 140 mm

PNEUMATICI
Anteriore: 80 / 80 ­ 16
Posteriore: 90 / 80 ­ 16

ILLUMINAZIONE
Illuminazione anteriore: Alogena
Illuminazione posteriore: LED
Frecce: LED

DIMENSIONE E PESO

Lunghezza: 1830 mm
Larghezza: 726 mm
Interasse: 1245 mm
Altezza sella: 760 mm
Peso complessivo: 78 kg

askoll-es1-11.jpg

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: