Home SBK: la Yamaha a caccia della pole

SBK: la Yamaha a caccia della pole

C’è soddisfazione nel box del team Yamaha Motor Italia dopo la prima sessione di qualifiche. Sul “ritoccato” circuito di Assen, Olanda (quinta prova del mondiale Superbike 2007), il giapponese Noriyuki Haga è riuscito ad ottenere il secondo tempo assoluto alle spalle del solito “Giacomino” Toseland. Più staccato l’australiano campione del mondo 2005 Troy Corser, a



C’è soddisfazione nel box del team Yamaha Motor Italia dopo la prima sessione di qualifiche. Sul “ritoccato” circuito di Assen, Olanda (quinta prova del mondiale Superbike 2007), il giapponese Noriyuki Haga è riuscito ad ottenere il secondo tempo assoluto alle spalle del solito “Giacomino” Toseland.
Più staccato l’australiano campione del mondo 2005 Troy Corser, a lungo nei primissimi posti, ma al termine delle prove scavalcato dal connazionale Troy Bayliss e dalla sorpresa spagnola (quasi una conferma a dire il vero) Ruben Xaus.
Le impressioni dei due centauri della casa di Iwata. Noriyuki Haga: “Ho utilizzato gomme morbide nell’ultima sessione ma so già che a causa del caldo non riuscirei a terminare la gara con le stesse coperture. Ho già in mente quali sono le mosse da fare domani. Sono contento di quanto fatto oggi, ma il mio obiettivo per sabato resta la pole position.”
Troy Corser: “E’ andata piuttosto bene quest’oggi in pista. Siamo riusciti ad avere le informazioni giuste per fare le scelte opportune per domani. Abbiamo sperimentato varie soluzioni più o meno interessanti che in ogni caso ci hanno indicato la strada giusta da percorrere. Il tempo è poco, ma va bene così. Per la pole ci sarò anche io.”
via | Yamaha-Racing.com

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →