Harley-Davidson VRXSE Screamin' Eagle V-Rod Destroyer



400 mt. in 10 secondi...con le rotelle.

Te la danno proprio così, con le rotelle attaccate 2 metri dietro, altrimenti ti ribalti.

Ma la devi proprio volere, questa VRXSE, dal nome di un capo indiano, preparata direttamente dalla casa di Milwaukee per i pochi tra i sui fedelissimi che amano (e possono), esibirsi in burn-out strettamente illegali.




La più pestifera delle V-Rod è ispirata alla moto con cui Andrew Hines ha conquistato il record di accelerazione da fermo sul quarto di miglio e come quella moto è configurata espressamente per fare avanti e indietro in linea retta, seguiti da una nube di fumo bluastro e un buon ragioniere, capace di gestire al meglio gli ingenti investimenti in gommatura, necessari al divertimento.


Peccato che la VRXSE vada su strade così impraticabili perché (rotelle a parte) è davvero bellissima, con il suo Revolution portato a 1.300 cc., che sfoga la sua iraconda coppia attraverso un mono-scaricone a canne mozze che fa davvero gola.

Forse non ne arriverà nemmeno una quì da noi (e sembrerebbe anche logico), anche se i circa 26.000,00 € richiesti non sarebbero nemmeno poi tanti per una Harley da sparo, fatta direttamente dalla casa, ma di certo questa Aquila Urlante sarà fonte di ispirazione per quei fortunati che possono permettersi una V-Rod fatta un po come gli pare.


  • shares
  • Mail