Supermoto delle Nazioni: argento per l'Italia

Maglia Azzurra seconda al Supermoto delle Nazioni 2015 di Jesolo dietro la Francia

L’Italia si conferma ancora una volta ai vertici mondiali del Supermoto. La Maglia Azzurra ha ottenuto un ottimo secondo posto al Trofeo delle Nazioni Supermoto, lottando punto a punto con la Francia e migliorando quanto fatto nella competizione del 2014 a San Martino del Lago (CR). Se l’anno scorso aveva chiuso in seconda piazza con 25 punti, quest’anno ha terminato nella stessa posizione ma con 14 lunghezze, solamente una in più dei transalpini che si sono confermati campioni.

Sul terzo gradino del podio è salita la Repubblica Ceca. La prima gara ha visto vincere Adrien Chareyre davanti a Ivan Lazzarini e al finlandese Asseri Kingelin, con Christian Ravaglia e Thomas Chareyre a chiudere la top 5. Al termine della manche di apertura la Maglia Azzurra e i transalpini guidavano la classifica con 6 punti, mentre dopo la seconda gli azzurri sono passati in vantaggio di un solo punto grazie al secondo e terzo posto di Andrea Occhini e Christian Ravaglia, preceduti dal solo Adrien Chareyre.

Supermoto delle Nazioni 2015

Nella terza ed ultima heat, Thomas Chareyre è andato a vincere sull’austriaco Lukas Hollbacher, Ivan Lazzarini, Andrea Occhini e Sylvain Bidart. La Francia si è così confermata Campione, ma l’Italia ha lottato alla pari degli avversari dimostrando tutto il valore dei suoi piloti. Bella soddisfazione per la Maglia Azzurra Junior (composta da Edoardo Gente, Diego Monticelli e Lorenzo Promutico) che ha ottenuto la 11° posizione assoluta e la 3° tra le nazionali giovanili

Supermoto delle Nazioni - CLASSIFICHE


Supermoto delle Nazioni 2015

RACE-1 (Top Ten)
1. CHAREYRE Adrien (FRA-Aprilia) 19 laps in 20:36.773;
2. LAZZARINI Ivan (ITA-Honda) +03.107;
3. KINGELIN Asseri (FIN-Aprilia) +16.218;
4. RAVAGLIA Christian (ITA-Honda) +17.786;
5. CHAREYRE Thomas (FRA-TM) +21.576;
6. KEJMAR Pavel (CZE-Husqvarna) +44.043;
7. SITNIANSKY Milan (CZE-Honda) +45.612;
8. BUSCHBERGER Andreas (AUT-Husqvarna) +50.628;
9. HAGLEITNER Manuel (AUT-KTM) +53.104;
10. CORNISH Lewis (GBR-TM) +56.457

TEAMS (Top Ten): 1. France p. 6; 2. Italy p. 6; 3. Czech Republic p. 13; 4. Finland p. 16; 5. Austria points. 23; 6. Germany p. 23; 7. Slovenia p. 33; 8. Great Britain p. 35; 9. Germany Jr p. 35; 10. Austria Jr p. 37.

RACE-2 (Top Ten)
1. CHAREYRE Adrien (FRA-Aprilia) 19 laps in 20:09.889;
2. OCCHINI Andrea (ITA-Honda) +08.290;
3. RAVAGLIA Christian (ITA-Honda) +14.396;
4. HOLLBACHER Lukas (AUT-Husqvarna) +15.361;
5. BIDART Sylvain (FRA-Honda) +24.578;
6. KLEM Toni (FIN-TM) +25.242;
7. SITNIANSKY Milan (CZE-Honda) +25.742;
8. VORLICEK Petr (CZE-Suzuki) +35.784;
9. HAGLEITNER Manuel (AUT-KTM) +38.309;
10. BUSCHBERGER Andreas (AUT-Husqvarna) +39.321.

TEAMS (Top Ten): 1. Italy points 11; 2. France p. 12; 3. Czech Republic p. 28; 4. Finland p. 36; 5. Austria p. 36; 6. Germany p. 50; 7. Germany Jr p. 70; 8. Austria Jr p. 71; 9. Sweden p. 76; 10. Italy Jr p. 78.

RACE-3 (Top Ten)
1. CHAREYRE Thomas (FRA-TM) 19 laps in 19:58.145;
2. HOLLBACHER Lukas (AUT-Husqvarna) +01.527;
3. LAZZARINI Ivan (ITA-Honda) +14.226;
4. OCCHINI Andrea (ITA-Honda) +14.529;
5. BIDART Sylvain (FRA-Honda) +16.109;
6. FARGRE Kevin (SWE-Husqvarna) +38.154;
7. VORLICEK Petr (CZE-Suzuki) +41.807;
8. MONTICELLI Diego (ITA-Honda) +43.348;
9. PRESTEL Philipp (GER-KTM) +43.564;
10. GATTINGER Robert (AUT-KTM) +45.435

TEAMS (Top Ten): 1. France points 13; 2. Italy p. 14; 3. Czech Republic p. 35; 4. Austria p. 38; 5. Germany p. 59; 6. Finland p. 66; 7. Austria Jr p. 72; 8. Sweden p. 77; 9. Germany Jr p. 81; 10. Slovenia p. 85

  • shares
  • Mail