Suzuki festeggia i 30 anni di GSX-R con una 750 in edizione limitata

Trent'anni e non sentirli. Potrebbe essere il motto della Suzuki GSX-R 750, che sta per arrivare sul mercato con un versione Limited Edition. Scopriamo qualcosa in più...

foto-gsx-r30th-anniversary.jpg

Nel 1985, esattamente trenta anni fa, nasceva la Suzuki GSX-R 750, destinata a diventare una icona delle motosportive, con la famiglia che si è poi allargata alla versione 600 ed alla 1000 completando, nel 2001, una line-up che è arrivata fino ai nostri giorni.

Sono oltre , le GSX-R vendute da allora e, dall'esperienza maturata nel campo delle supersportive ed in particolare dalla GSX-R 1000, la casa di Hamamatsu ha realizzato le sport roadster GSX-S 1000 ABS e GSX-S1000F ABS, dal DNA sportivo (146 cv di potenza e controllo di trazione), ma meno estreme della cugina “SBK” replica.

foto-gsx-r30th-anniversary.jpg

Per festeggiare i trent'anni del brand GSX-R sono numerose, le iniziative a cui Suzuki ha dato vita, come la nuova pagina Facebook creata per questo anniversario, il proporre le moto in colorazione BlueGP, vale a dire la livrea delle GSX-RR guidate da Aleix Espargaro e Maverick Vinales nel campionato MotoGP, oltre ad una versione speciale della GSX-R 750.

E' la 30th Anniversary Limited Edition, che arriverà a breve nei concessionari, esposta dal Team Ecstar Suzuki al GP del Sachsenring ed a quello di Indianapolis, con l'unica 750 supersportiva a quattro cilindri ancora in commercio che si presenta con una livrea celebrativa della capostipite del 1985.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: