CIV Imola 2015: grandi emozioni nel round 7 [Video]

Risultati, foto e video di tutte le classi del round 7 del CIV 2015, svoltosi ieri all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari.

E' andato ieri in scena all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola il 7° round del Campionato Italiano Velocità 2015 (CIV) e i colpi di scena non sono mancati in nessuna delle sue classi, per la gioia del numeroso pubblico presente su tribune e prati dello storico impianto in riva al Santerno.

La giornata è stata anche l’occasione per consegnare a Franco Morbidelli - pilota del Mondiale Moto2 con ItalTrans Racing - un premio come testimonial del progetto #madeinCIV, con il quale la FMI supporta con “borse di studio” alcuni tra i migliori piloti della velocità nazionale e altri già impegnati in competizioni internazionali.

Oggi gare ancora visibili in diretta TV su SKY Sport MotoGP HD (canale 208), che trasmetterà live tutte le categorie del CIV, compresa la Premoto3, a partire dalle 14 circa. Gare che, come di consueto, saranno trasmesse in live streaming da Sportube, accessibile anche dal sito civ.tv, senza contare la solita grande copertura su Motors TV, che trasmetterà in tutta Europa e in America in diretta le gare di sabato e in leggera differita quelle di domenica.

CIV Superbike 2015, Round 7: Calia trionfa a Imola

Nella classe Superbike, la gara si è aperta con la caduta del leader del campionato Michele Pirro - reduce dal test di Misano con la Ducati GP15 - che ha perso il posteriore finendo nella ghiaia. Con Pirro out, la gara è vissuta sul duello tra la RSV4 RF dell'imolese DOC Kevin Calia (Aprilia Nuova M2 racing) e la S1000RR di Roberto Tamburini (Team MotoxRacing BMW), entrambi protagonisti anche dell'Europeo STK 1000. Tamburini ha cercato fino all’ultimo di passare Calia, piegandosi al pilota di casa solo al fotofinish. I due hanno lottato fino alla fine a colpi di giri record, poi fissato da Calia a 1.49.536. Terzo posto per Alessandro Andreozzi, compagno di squadra di Calia, seguito dalla Ducati di Federico Sandi.

Giornata da dimenticare invece per il Barni Racing Team, che ha perso anche Ivan Goi fuori per un guasto tecnico. Il Campione in carica non è riuscito ad approfittare dell’uscita di Pirro, restando a sua volta a secco di punti. In classifica generale, Pirro resta leader con 125 punti mentre Goi (81) viene scavalcato al secondo posto da Andreozzi (88 p.).

CIV 2015 - Imola Round 7 - Risultati Superbike

1 CALIA Kevin ITA | Aprilia 15 Laps
2 TAMBURINI Roberto | BMW +0.057
3 ANDREOZZI Alessandro ITA | +26.344
4 SANDI Federico ITA | Ducati +30.226
5 PASINI Enrico ITA | BMW +1'00.717
6 CORRADI Alessio ITA | BMW +1'07.561
7 CIACCI Francesco ITA | BMW +1'14.577
8 SASETA SOLER Ricardo ESP | Suzuki +1'14.783
9 MARCONI Luca ITA | Yamaha +1'18.098
10 MARCHELUZZO Marco ITA | BMW +1'46.204

CIV Moto3 2015, Round 7: Bezzechi imprendibile

Nella classe Moto3, Marco Bezzechi (Mahindra Peugeot) ha conquistato la vittoria con un distacco di quasi 13 secondi sui suoi avversari, facendo segnare anche il nuovo giro record della categoria con un crono di 1.59.270.. Continua così il testa-a-testa in cima alla classifica con Fabio Di Giannantonio (MTR Moto GP Team), secondo al traguardo di Imola e ancora leader in campionato con 127 punti, due in più di Bezzecchi. Terzo posto, sia in pista che in campionato, per l’altra Mahindra Peugeot di Fabio Spiranelli. Bella lotta per la quarta posizione in gara tra Groppi e Ieraci, conclusa solo al traguardo a favore del pilota Pos Corse che - sfruttando anche la caduta di Del Bianco - ottiene la 4° posizione in classifica generale.

Nel Trofeo NSF 250, vittoria di Ghidini davanti a Pasqualotto e Zanotti. Ghidini che comanda anche in classifica di Campionato con Raimondi 2° e Zanotti 3°.

CIV 2015 - Imola Round 7 - Risultati Moto3

1 BEZZECCHI Marco ITA 13 Laps
2 DI GIANNANTONIO Fabio ITA +12.859
3 SPIRANELLI Fabio ITA +19.888
4 GROPPI Anthony ITA +25.031
5 IERACI Bruno ITA +25.035
6 SULIS Walter ITA +38.097
7 SABATUCCI Kevin ITA +42.023
8 VARGAS Salvatore ITA +43.518
9 TORLASCHI Alessandro ITA +48.939
10 MONTELLA Yari ITA +1'00.834

CIV Supersport 2015, Round 7: colpaccio di Caricasulo

Sorprese immediate anche nella classe Supersport: poco dopo il via, il capo-classifica Massimo Roccoli era infatti costretto a ritirarsi prematuramente a causa di problemi tecnici alla sua MV Agusta F3, e poche tornate dopo la gara poi veniva interrotta in seguito ad un incidente. Una volta ripartiti, con gara accorciata a 12 giri, la vittoria è andata al campione in carica della categoria Federico Caricasulo, che ha preceduto sul traguardo di Imola Giugovaz, Mantovani, Cruciani e Mercandelli, quest'ultimo autore di un dritto nei primi giri recuperato poi con grande tenacia.

Per quanto riguarda la classifica generale, Roccoli resta primo con 111 punti davanti a Bussolotti (93) e a Mercandelli (91).

CIV 2015 - Imola Round 7 - Risultati Supersport

1 CARICASULO Federico ITA 12 Laps
2 GIUGOVAZ Diego ITA +4.475
3 MANTOVANI Andrea ITA +4.611
4 CRUCIANI Stefano ITA +5.164
5 MERCANDELLI Roberto ITA +7.421
6 BUSSOLOTTI Marco ITA +7.658
7 SANTORO Agostino ITA +9.819
8 DIONISI Ilario ITA +13.520
9 CINTIO Lorenzo ITA +21.719
10 BENINI Filippo ITA +22.745

CIV Supersport 2015, Round 7: Vietti Ramus vince ancora

In Premoto3, Celestino Vietti Ramus e la sua RMU continuano a dimostrarsi il binomio dominatore della categoria cogliendo a Imola la 6a vittoria su 7 gare sin qui disputate. L'indiscusso leader del campionato ha ha condotto la corsa dall'inizio alla fine, chiudendo davanti a Zannoni e Nepa.

Ben più cruenta la battaglia tra i protagonisti della 125 2T. Dopo una bagarre durata a lungo, la vittoria è andata a Simone Serinaldi, che sostituiva ad Imola l’infortunato Cavaliere nel Team SIC 58. Secondo posto in volata per un'altra RMU, quella di Davide Baldini, con Leonardo Taccini del VL Team a completare il podio di giornata. Taccini resta leader in Campionato con 117 punti davanti a Triglia (100), ieri 4° al traguardo, e Bernardi (98).

CIV 2015 - Imola Round 7 - Risultati Premoto3

1 VIETTI RAMUS Celestino ITA 7 Laps
2 TACCINI Leonardo ITA +1.361
3 ZANNONI Kevin ITA +2.026
4 ROSSI Riccardo ITA +2.503
5 CARRARO Nicola Fabio ITA +2.773
6 TRIGLIA Alex ITA +2.808
7 BALDINI Davide ITA +3.362
8 NEPA Stefano ITA +3.372
9 SPINELLI Nicholas ITA +3.462
10 TONASSI Emanuele ITA +3.506

CIV 2015, Round 7: I Trofei

Nel Trofeo CBR600RR, Alessandro Zaccone si è aggiudicato la vittoria di Gara-1 davanti a Bassani e Malone. Nella classe Sport, Nicola Di Rago e Federico Drago hanno firmato le pole position rispettivamente della 4T e della 2T. Secondo assoluto, Lorenzo Segoni è stato il più veloce della CBR500, mentre Nazzareno Lumina è stato il più rapido tra le KTM. Giornata di qualifiche anche per il Trofeo National con Massimiliano Spedale e Alessandro Valia protagonisti nelle classi 600 e 1000.

013_moto3_digiannantonio_action.jpg

  • shares
  • Mail