Borile B 300 CR

Presentata la scorsa settimana a Milano l'ultima opera di Umberto Borile.

La battagliera Borile Motorcycles ha presentato la scorsa settimana a Milano la sua nuovissima Borile B 300 CR, sorellina dell'apprezzata B 500 CR già annunciata lo scorso autunno in occasione dell'ultimo Salone EICMA di Milano.

A far da padrini alla moto nella serata al Replay the Stage di piazza Gae Aulenti - oltre ai 'padroni di casa' Umberto Borile e Alberto Bassi - c'erano anche Nico Cereghini e Gerry Scotti, personaggi da sempre amici della piccola casa di Vo' Euganeo (PD) con oltre 25 anni di attività alle spalle.

Ma veniamo alla vera protagonista dell'evento, la B 300 CR: la moto si presenta con uno stile simile alla versione 500 cc con diverse reminiscenze da cafè-racer e - come da consuetudine per la produzione Borile - sfoggia numerosi e raffinati dettagli artigianali, come ad esempio le piastre di sterzo in ergal e i mozzi ruota ricavati dal pieno.

2015-borile-b300cr-foto-blogo.jpg

Il motore è un monocilindrico 4 tempi, 4 valvole, raffreddato ad aria e con distribuzione monoalbero a camme in testa, abbinato ad un cambio a 5 marce e per cui vengono dichiarati 27,2 CV a 7.500 giri/min e un picco di coppia di 24 Nm.

Gli elementi principali della ciclistica comprendono il telaio in lega leggera, la forcella rovesciata da 41 mm, i cerchi a raggi da 17" i freni a disco (320 mm davanti; 220 mm dietro) e un peso piuttosto contenuto, di poco inferiore ai 120 kg.

La produzione della B 300 CR comincerà in estate presso lo stabilimento di Cinisello Balsamo (Milano) mentre l'effettivo lancio sul mercato è previsto per Novembre, probabilmente in coincidenza con il prossimo Salone EICMA, ed il prezzo - da più parti ritenuto il 'tallone d'Achille' della produzione Borile - già annunciato, sarà piuttosto interessante: 5.850 euro.

Borile B 300 CR - Scheda Tecnica

borile-b300cr-foto-blogo-8.jpg

Motore
Monocilindrico a 4 tempi 4 valvole raffreddato ad aria.
Distribuzione: monoalbero a camme in testa comandato da catena.
Alesaggio: 78 corsa 61,2 cc 292,4.
Potenza: max 20 kw a 7.500 rpm 27,2 cv.
Coppia Max: 24 Nm a 6000 rpm.
Euro 3.
Frizione: dischi multipli in bagno d’olio.
Marce: 5.
Carburatore: depressione Keihin da 32.
Avviamento: elettrico.

Ciclistica
Telaio in lega leggera 7020 saldato a tig. Sottoculla in tubi di acciaio 25crmo4 saldati a tig.
Sospensioni
Anteriore: forcella telescopica oleodinamica Up side down diametro steli 41, con piastre sterzo in ergal ricavate da pieno.
Posteriore: mono ammortizzatore.
Ruote con mozzi in lega leggera ricavati da pieno:
Anteriore da 120/70-17,
Posteriore da 150/70-17.
Freni: anteriore e posteriore azionati da pompe idrauliche con tubi trecciati inox, disco anteriore da 320mm, disco posteriore da 220 mm.
Serbatoio e fiancatine: in alluminio
Capacità serbatoio 8,5 l.

Dimensioni e peso
Altezza sella da terra: 830 mm
Lunghezza totale: 2050 mm
Larghezza: 270 mm
Interasse: 1360 mm
Inclinazione canotto sterzo 24,5°
Peso a secco 119,5 kg.

borile-b300cr-foto-blogo-1.jpg

  • shares
  • Mail