SBK, Badovini deluso a Portimao: "Pensiamo a Misano"

Il pilota biellese non brilla in Portogallo come nelle precedenti uscite in sella alla BMW S1000RR e si concentra sulla giornata di test a Portimao.

ayrton badovini 2015 portimao

Il round di Portimao del Mondiale Superbike 2015, disputatosi ieri sullo spettacolare circuito portoghese, non è stato particolarmente benevolo per Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia SBK), con un settimo posto in Gara-1 (figlio anche dell'arrivo della pioggia che lo ha sorpreso quando era in quinta posizione) e un poco lusinghiero dodicesimo posto in Gara-2.

Il biellese è riuscito ad accumulare altri importanti punti per muovere la classifica - dove ora è 12° con 63 punti dopo essere subentrato a Sylvain Barrier a partire dal terzo round - ma probabilmente si aspettava qualcosa di più dalla sua trasferta lusitana.

ayrton badovini matteo baiocco

Badovini ed il team saranno in pista fermerà sulla pista portoghese anche oggi per una giornata di test post-gara, ottima occasione per affilare le armi in vista del prossimo round di Misano Adriatico. Queste le valutazioni del pilota in merito a quanto fatto a Portimao:

“In Gara-1 stavamo andando bene, ma quando ha iniziato a piovere ho dovuto rientrare al mio box per il cambio gomme. I miei tecnici sono stati bravi e veloci ed alla fine abbiamo potuto portare a casa un buon settimo posto, su di una pista che non mi piace e sulla quale non ho mai raccolto grandi risultati. In Gara-2 invece facevo fatica a trovare il giusto ritmo con la mia moto, come invece avrei voluto. Il team analizzerà i dati raccolti per comprendere le ragioni di questo problema e poi domani resteremo qui a Portimao per una giornata di test, che saranno molto utili soprattutto in funzione della prossima gara di Misano. Quella italiana è una delle mie piste preferite, dove sono sempre andato bene e dove spero di poter fare due belle gare anche tra 2 settimane”.

ayrton badovini

  • shares
  • Mail