SBK Portimao 2015: Jonathan Rea firma la doppietta anche in Portogallo [Foto]

Il nord irlandese della Kawasaki vince sia Gara-1 che Gara-2 in Portogallo e vola in classifica. Davide Giugliano (Ducati) ritrova il podio.

kawasaki portimao sbk 2015

Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) non perde un colpo e va a vincere anche Gara-2 del round di Portimao del Mondiale Superbike 2015, portando così a 10 il conto delle affermazioni stagionali e a 25 quelle ottenute in carriera. Il fuoriclasse nord irlandese è stato inizialmente protagonista di una gara piuttosto accorta, risalendo subito dall'ottava posizione in griglia per piombare sulle Ducati di Giugliano e Davies e sulla ZX-10R del compagno Tom Sykes, che avevano provato a staccarlo al via.

A metà gara Rea ha rotto gli indugi soffiando la leadership della corsa a Giugliano e infliggendo uno strappo decisivo alla corsa, guadagnando ben presto un margine di assoluta tranquillità sugli avversari che ha poi comodamente amministrato fino alla bandiera a scacchi. In classifica Rea tocca quota 330 punti, 124 più di Sykes e 131 più di Haslam.

Secondo posto per uno stoico Davide Giugliano (Aruba Ducati SBK), in pista in non perfette condizioni fisiche così come Leon Haslam (Aprilia Racing Red Devils), che ha arpionato il 3° gradino del podio approfittando del calo verticale di prestazioni della Kawasaki di Sykes, apparentemente vittima di una perdita di pressione alla gomma posteriore, che lo ha costretto a chiudere solo 8°.

Chaz Davies (Aruba Ducati SBK) non si è fatto scappare il quarto posto precedendo le Fireblade di Michael Van der Mark e Sylvain Guintoli (Pata Honda World Superbike), a lungo impegnati in una lotta fratricida. Settimo posto per Jordi Torres (Aprilia Racing Red Devils), 10° Matteo Baiocco (Ducati Althea Racing), 12° Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia SBK). Fuori dalla zona punti Niccolo Canepa (Kawasaki Grillini), ritirato Leon Camier con la MV Agusta F4 RC.

SBK Portimao 2015: La Classifica di Gara-2

portimao sbk italiani

1  REA Jonathan | Kawasaki ZX-10R 20 Laps
2  GIUGLIANO Davide | Ducati Panigale R +5.416
3  HASLAM Leon | Aprilia RSV4 RF +6.689
4  DAVIES Chaz | Ducati Panigale R +10.445
5  VD MARK Michael | Honda CBR1000RR SP +14.122
6  GUINTOLI Sylvain | Honda CBR1000RR SP +14.265
7  TORRES Jordi | Aprilia RSV4 RF +16.213
8  SYKES Tom | Kawasaki ZX-10R +19.384
9  MERCADO Leandro | Ducati Panigale R +19.998
10  BAIOCCO Matteo | Ducati Panigale R +27.332
11  RAMOS Román | Kawasaki ZX-10R +28.904
12  BADOVINI Ayrton | BMW S1000 RR +31.138
13  LOWES Alex | Suzuki GSX-R1000 +34.252
14  PONSSON Christophe | Kawasaki ZX-10R +56.181
15  TEROL Nicolas | Ducati Panigale R +62.679
16  DE PUNIET Randy | Suzuki GSX-R1000 +63.200
17  CANEPA Niccolò | Kawasaki ZX-10R +63.488
18  RIZMAYER Gábor | BMW S1000 RR +1 LAP
19  TOTH Imre | BMW S1000 RR +1 LAP

Non Classificati
RT  BARRAGÁN Santiago | Kawasaki ZX-10R 12 LAPS
RT  SALOM David | Kawasaki ZX-10R 16 LAPS
RT  CAMIER Leon | MV Agusta 1000 F4 19 LAPS

SBK Portimao 2015: La Diretta delle Gare

2015 superbike portimao

  • Ultimo Giro

    Jonathan Rea vince Gara-2 e firma la doppietta. Giugliano secondo con Haslam terzo. Sykes chiude all'8° posto dopo il calo verticale delle prestazioni della sua ZX-10R.

  • Giro 19

    Anche Davies approfitta del calo di Sykes e si prende il quarto posto. Rea tranquillo con 5"5 di vantaggio vola verso la dopppietta personale a Portimao.

  • Giro 18

    Haslam passa Sykes a inizio giro ed è terzo. Anche Davies ha l'inglese della Kawasaki nel mirino.

  • Giro 17

    Grosso calo per Sykes che è quasi nel mirino di Haslam per il terzo gradino del podio.

  • Giro 16

    Giugliano passa Sykes ed è secondo. Il romano della Ducati mette subito 1" tra se e l'inglese mentre Rea ha ormai 4" di vantaggio.

  • Giro 15

    2"6 il vantaggio di Rea su Sykes, che ormai è stato riagganciato da Giugliano. Baiocco sempre 10° subito davanti a Badovini.

  • Giro 14

    Arriva a 2" il vantaggio di Rea su Sykes, con giugliano a +2"7. Derby Honda tra Guintoli e Van der Mark per il 7° posto.

  • Giro 13

    Sale a 1"5 il vantaggio di Rea su Sykes. Haslam stacca Davies. giugliano oltre i 2"

  • Giro 12

    Haslam passa Davies ed è 4°, Sykes si avvicina a Rea mentre sembra staccarsi Davide Giugliano.

  • Giro 11

    Anche Sykes passa Giugliano nella staccata in fondo al lungo rettilineo e prova a ricucire su Rea, che conserva 7 decimi di vantaggio su di lui.

  • Giro 10

    rea trova finalmente la misura nella prima staccata del giro e infila Giugliano. Il leader del Mondiale prova subito l'allungo e mette 7 decimi tra se e gli inseguitori.

  • Giro 9

    Davide Giugliano resiste al comando mentre Rea riesce a passare Tom Sykes. Haslam intanto ha ormai raggiunto Chaz Davies.

  • Giro 8

    Giugliano continua a guidare la corsa ma entrambe le Kawasaki sono a meno di 3 decimi da lui. 10° Baiocco, 11° Badovini

  • Giro 7

    Rea prova a ripassare Sykes nella staccata a fine rettilineo dei box, ma il compagno di squadra gli resiste e mantiene la seconda posizione. Davies 4° a +2"2, Haslam 5° a +2"6, Torres 6° a +3"9.

  • Giro 6

    Rea ci riprov nello stesso punto ma va ancora più largo e viene infilato anche da tom Sykes.

  • Giro 5

    Rea attacca e passa Giugliano in fondo al rettilineo iniziale ma si allarga troppo, ma il romano della Ducati resiste e torna in testa. Ritirato anche David Salom.

  • Giro 4

    I primi quattro rimangono abbastanza compatti mentre si staccano le Aprilia: Haslam a oltre 1".

  • Giro 3

    Rea attacca Sykes alla fine del rettilineo dei box, ma Sykes prova a resistere e ne approfitta Giugliano che infila entrambi e coduce la corsa. ritirato Leon Camier con la MV.

  • Giro 2

    Rea passa Davies ed è terzo, ma il quartetto di testa è abbastanza compatto. Anche Haslam, quinto tallonato da Torres, non è lontano.

  • Giro 1

    Rea è già quarto e pronto all'attacco a Davies.

  • 14:10

    Partiti, con Sykes subito davanti tallonato da Giugliano, e Davies

  • 14:09

    Iniziato il giro di ricognizione.

  • 14:00

    Ancora 10 minuti al via. Piloti in griglia in attesa di iniziare il giro di ricognizione.

  • 13:50

    20 minuti allo spegnimento dei semafori di Portimao per Gara-2.

  • 13:40

    30 minuti alla partenza di Gara-2.

  • 13:30

    40 minuti al via di Gara-2 della Superbike a Portimao

  • Ultimo Giro

    Vince rea che taglia il traguardo in solitaria, Sykes riesce a resistere al ritorno di Davies e mantiene il secondo posto. Giugliano 4° davanti a Guintoli.

  • Giro 19

    Sykes ripasa Rea alla fine del lungo rettilineo d'arrivo, ma il nord-irlandese rimane nei suoi scarichi quando inizia l'ultimo giro. Rea passa Sykes all'esterno, ma il secondo è vittima di un problema tecnico.

  • Giro 18

    Sykes si mette davanti a Rea in un duello 'al rallentatore', ma Rea riesce a controbattere e tornare davanti.

  • Giro 17

    Sykes rientra dopo il cambio gomme ed è di nuovo appaiato a Rea in testa alla corsa. Terzo davies davanti a Giugliano, Guintoli, Badovini e Baiocco.

  • Giro 16

    Sykes rientra con un giro di ritardo e probabilmente si è giocato il podio. Caduto Haslam che non è rientrato.

  • Giro 15

    Ormai piove forte, Kawasaki in difficoltà a mantenere le linee. tutti ai box per il cambio gomme quando mancano 5 giri al termine.

  • Giro 14

    Arriva la pioggia, esposta la bandiera bianca: da vedere chi proverà a cambiare le gomme.

  • Giro 13

    Rea davanti con 7 decimi su Sykes e oltrev 4"5 su Davies. errori per Badovini e Giugliano: ora è 5° torres davanti a al biellese e a Guintoli.

  • Giro 12

    Rea al comando davanti a Sykes (+0.637), Davies (+3.424) e Haslam (+3.517), ripassato dal gallese e poi incappato in un errore.

  • Giro 11

    Rea passa Sykes in fondo al rettilineo e prova subito l'allungo. Haslam passa di nuovo Chaz Davies. Torres passa Giugliano e Badovini ed è 5°.

  • Giro 10

    Haslam passa Davies ma commette un errore poco dopo, lasciandosi ripassare dal gallese.

  • Giro 9

    Kawasaki ormai involate verso la doppietta, con oltre 2" su Davies. Primi attacchi di rea in fondo al rettilineo, ma sykes è fortissimo in staccata e riesce a resistere. giugliano passa di nuovo Badovini ed è 5°

  • Giro 8

    'Elastico' tra Rea e Sykes, che rimangono comunque vicini. Ha invece perso terreno Davies, ora a +1"8 e con Haslam ormai vicinissimo a lui. Lungo di Van der Mark, rientrato 19°.

  • Giro 7

    Sykes ritrova un piccolo margine su Rea, portandoa 7 decimi il gap sul compagno. Davies rimane vicino alle due Ninja ufficiali. Matteo Baiocco è 9° a 9 secondi dai primi, tra Guintoli e Mercado.

  • Giro 6

    Sykes e Rea ormai vicinissimi. Davies si scrolla di dosso Haslam ed è meno di un secondo dalle Kawasaki.

  • Giro 5

    Sykes e Rea appaiati con 1"5 di vantaggio sulla coppia Davies-Haslam. Giugliano in duello con Badovini si prende la 5a posizione.

  • Giro 4

    Rea ha ormai agganciato tom sykes. Dritto di Lowes. Ritirato Leon Camier per un problema tecnico.

  • Giro 3

    Sykes al comando con 8 decimi su Rea. seguono Davies (+1.740), Haslam (+2.173) , Guintoli, Badovini e Giugliano. Haslam abbozza i primi attacchi su Davies.

  • Giro 2

    Rea salta Davies e si getta all'inseguimento di Sykes con il gallese negli scarichi. Anche Haslam salta Giugliano.

  • Giro 1

    Sykes tenta subito un allungo mentre alle sue spalle Davies e Rea hanno saltato giugliano. Haslam 5°

  • 11:30

    Partiti! Sykes prende il comando seguito da Giugliano e Davies, Rea è già quarto.

  • 11:28

    Partito il giro di ricognizione.

  • 11:15

    Piloti schierati in griglia, 15 minuti alla partenza.

  • 11:00

    30 minuti al via di Gara-1.

  • 10:30

    60 minuti al via di Gara-1 della classe Suprbike a Portimao. Tom Sykes si è aggiudicato questa mattina il Warm-Up con il crono di 1:42.676, precedendo nell'ordine il compagno Johnny Rea, le Aprilia di Torres e Haslam, le Ducati di giugliano e Davies e le Honda gi Guintoli e VdMark.

SBK Portimao 2015: Rea vince Gara-1 su Sykes e Davies

2015 jonathan rea kawasaki portimao

Neanche l'arrivo improvviso della pioggia a 5 giri dalla fine è riuscita a fermare l'avanzata di Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team), che dopo un duello durato praticamente tutta la corsa con il compagno di squadra Tom Sykes è riuscito ad avere la meglio sul connazionale anche dopo il repentino cambio gomme ai box.

Scattato dall'8° posto in grigia dopo la caduta nella Superpole-2 di ieri, Rea ci ha messo solo mezzo giro per portarsi sui primissimi e iniziare il confronto con Sykes, con Chaz Davies (Aruba Ducati SBK) e Leon Haslam (Aprilia Red Devils) dietro di loro a giocarsi il 3° posto. Scivolava invece nelle retrovie Davide Giugliano (Aruba Ducati SBK), autore della pole ma non in perfette condizioni fisiche al via.

L'arrivo della pioggia sconvolgeva la gara, con Haslam che non entrva al box per mettere le coperture rain e cadeva rovinosamente a terra. Rea e Sykes hanno cambiato le gomme ad un giro di distanza, ma si sono poi ritrovati di nuovo appaiati al comando della corsa quando c'erano ancora 3 giri da completare.

Al penultimo giro, Sykes riscontrava qualche problema alla sua ZX-10R e doveva lasciare via libera al compagno per difendere il secondo posto dal ritorno di Chaz Davies, che ha completato il podio tutto britannico della Gara-1 di Portimao. 4° poosto finale per Giugliano davanti a Sylvain Guintoli (Para Honda WSBK), Matteo Baiocco (Ducati Althea Racing) e Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia SBK).

SBK Portimao 2015: La Classifica di Gara-1

0101_P07_Davies_action

1  REA Jonathan | Kawasaki ZX-10R LEAD
2  SYKES Tom | Kawasaki ZX-10R 9.384
3  DAVIES Chaz | Ducati Panigale R 13.753
4  GIUGLIANO Davide | Ducati Panigale R 27.818
5  GUINTOLI Sylvain | Honda CBR1000RR SP 28.141
6  BAIOCCO Matteo | Ducati Panigale R 39.665
7  BADOVINI Ayrton | BMW S1000 RR 40.829
8  MERCADO Leandro | Ducati Panigale R 43.401
9  VD MARK Michael | Honda CBR1000RR SP 59.025
10  LOWES Alex | Suzuki GSX-R1000 61.388
11  TORRES Jordi | Aprilia RSV4 RF 62.769
12  HASLAM Leon | Aprilia RSV4 RF 64.152
13  DE PUNIET Randy | Suzuki GSX-R1000 99.537
14  SALOM David | Kawasaki ZX-10R 103.681
15  TEROL Nicolas | Ducati Panigale R 105.940
16  RAMOS Román | Kawasaki ZX-10R 109.326
17  CANEPA Niccolò | Kawasaki ZX-10R 1 LAP
18  PONSSON Christophe | Kawasaki ZX-10R 1 LAP
19  RIZMAYER Gábor | BMW S1000 RR 1 LAP
20  TOTH Imre | BMW S1000 RR 5 LAPS
RT  BARRAGÁN Santiago | Kawasaki ZX-10R 5 LAPS
RT  CAMIER Leon | MV Agusta 1000 F4 18 LAPS

SBK Portimao 2015 - Programma Domenica 7 Giugno 2015

3.ApriliaWSBK_Haslam

09:40 09:55 | SBK - WARM-UP
10:05 10:20 | SSP - WARM-UP
10:30 10:40 | STK - WARM-UP
11:30 | SBK - RACE 1
12:40 | SSP - RACE
14:10 | SBK - RACE 2
15:15 | STK - RACE
16:05 | EJC - RACE

SBK Portimao 2015: Classifica Warm-Up

2.ApriliaWSBK_Torres

1 T. SYKES GBR | Kawasaki ZX-10R 1'42.676 7
2 J. REA GBR | Kawasaki ZX-10R 1'43.002 +0.326
3 J. TORRES ESP | Aprilia RSV4 RF 1'43.269 +0.593
4 L. HASLAM GBR | Aprilia RSV4 RF 1'43.283 +0.607
5 C. DAVIES GBR | Ducati Panigale R 1'43.395 +0.719
6 D. GIUGLIANO ITA | Ducati Panigale R 1'43.408 +0.732
7 S. GUINTOLI FRA PATA | Honda CBR1000RR SP 1'43.588 +0.912
8 M. VD MARK NED PATA | Honda CBR1000RR SP 1'43.786 +1.110
9 A. LOWES GBR | Suzuki GSX-R1000 1'43.981 +1.305
10 L. MERCADO ARG | Ducati Panigale R 1'43.985 +1.309
11 D. SALOM ESP | Kawasaki ZX-10R 1'44.012 +1.336
12 A. BADOVINI ITA | BMW S1000 RR 1'44.179 +1.503
13 M. BAIOCCO ITA | Ducati Panigale R 1'44.613 +1.937
14 L. CAMIER GBR | MV Agusta 1000 F4 1'44.800 +2.124
15 R. RAMOS ESP | Kawasaki ZX-10R 1'45.098 +2.422
16 N. TEROL ESP | Ducati Panigale R 1'45.370 +2.694
17 S. BARRAGÁN ESP | Kawasaki ZX-10R 1'45.895 +3.219
18 N. CANEPA ITA | Kawasaki ZX-10R 1'46.084 +3.408
19 R. DE PUNIET FRA | Suzuki GSX-R1000 1'46.211 +3.535
20 C. PONSSON FRA | Kawasaki ZX-10R 1'46.745 +4.069
21 G. RIZMAYER HUN | BMW S1000 RR 1'48.427 +5.751
22 I. TOTH HUN | h BMW S1000 RR 1'50.160 7.484 +1.733

SBK Portimao 2015: Giugliano all'attacco dalla pole, Rea in terza fila

2015 sbk ducati Giugliano portimao

Con il leader della classifica Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) solo 8° in griglia dopo la caduta nelle qualifiche di ieri, il Mondiale Superbike si appresta ad affrontare il round di Portimao con molte speranze per gli inseguitori del veloce pilota nord-irlandese (clicca qui per orari e copertura TV del weekend).

Il pole-man Davide Giugliano (Aruba Ducati SBK), al suo terzo round stagionale dopo l'infortunio di inizio anno, non ha grosse ambizioni di classifica, ma il secondo classificato delle SP2 Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) proverà sicuramente a ridurre il gap di oltri 100 punti in classifica nei confronti del compagno di box.

Terzo crono della Superpole-2 e ultimo posto della prima fila per l'altra Panigale R factory di Chaz Davies, mentre in seconda fila ci saranno Alex Lowes (Voltcom Crescent Suzuki), 4° dopo essersi qualificato dalla Superpole-1, Leon Haslam (Aprilia Racing Red Devils) e un sorprendete Matteo Baiocco (Ducati Althea Racing), mentre la terza fila vedrà schierarsi Sylvain Guintoli (Pata Honda WSBK), Rea e l’Aprilia RSV4 RF del rookie spagnolo Jordi Torres.

Decimo crono e quarta fila per Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia SBK) che nella Superpole-2 ha preceduto l'argentino Leandro Mercado (Barni Racing Ducati) e lo spagnolo David Salom (Team Pedercini Kawasaki). Gara-1 della Superbike è in programma alle 11:30, gara-2 alle 14:10, e noi seguiremo tutto rigorosamente in diretta 'Live'.

SBK Portimao 2015: Griglia di partenza

tom sykes

Dalla Superpole-1:

1a Fila
1  GIUGLIANO Davide | Ducati Panigale R 1'41.764
2  SYKES Tom | Kawasaki ZX-10R 1'41.880 +0.116
3  DAVIES Chaz | Ducati Panigale R 1'42.123 +0.359

2a Fila
4  LOWES Alex | Suzuki GSX-R1000 1'42.198 +0.434
5  HASLAM Leon | Aprilia RSV4 RF 1'42.217 +0.453
6  BAIOCCO Matteo | Ducati Panigale R 1'42.468 +0.704

3a Fila
7  GUINTOLI Sylvain | Honda CBR1000RR SP 1'42.641 +0.877
8  REA Jonathan | Kawasaki ZX-10R 1'42.902 +1.138
9  TORRES Jordi | Aprilia RSV4 RF 1'42.975 +1.211

4a Fila
10  BADOVINI Ayrton | BMW S1000 RR 1'43.067 +1.303
11  MERCADO Leandro | Ducati Panigale R 1'43.327 +1.563
12  SALOM David | Kawasaki ZX-10R 1'43.609 +1.845

van der mark

Dalla Superpole-2:

5a Fila
13  VD MARK Michael | Honda CBR1000RR SP
14  CAMIER Leon | MV Agusta 1000 F4
15  RAMOS Román | Kawasaki ZX-10R

6a Fila
16  DE PUNIET Randy | Suzuki GSX-R1000
17  TEROL Nicolas | Ducati Panigale R
18  PONSSON Christophe | Kawasaki ZX-10R

6a Fila
19  BARRAGÁN Santiago | Kawasaki ZX-10R
20  CANEPA Niccolò | Kawasaki ZX-10R
21  RIZMAYER Gabor | BMW S1000 RR

7a Fila
22  TOTH Imre | BMW S1000 RR

SBK Portimao 2015 - Il tracciato

Autodromo Internacional do Algarve portimao

L’Autodromo Internacional do Algarve (AIA) di Portimao, progettato da Hermann Tilke, debuttò nel Mondiale Superbike nella stagione 2008, poco dopo la sua inaugurazione, e da allora ospita regolarmente l’appuntamento portoghese del massimo campionato per derivate dalla serie. Nella prima edizione fu Troy Bayliss ad uscirne da trionfatore con una doppietta che rappresentò la ciliegina sulla torta dell’ultimo titolo WSBK del leggendario pilota australiano.

Il tracciato misura 4592 metri con un rettilineo d’arrivo che ha una lunghezza di 835 metri con 9 curve a destra e 6 a sinistra, una pendenza massima di 57 metri e raggi di curva che vanno da un minimo di 23 metri ad un massimo di 207 metri. Il pilota in pole position parte dal lato destro della pista.

Superbike 2015 - La classifica del Mondiale

jonathan rea

1 REA Jonathan (GBR) - Kawasaki Racing Team - 280 punti
2 HASLAM Leon (GBR) - Aprilia Racing Red Devils - 179
3 SYKES Tom (GBR)- Kawasaki Racing Team - 178
4 DAVIES Chaz (GBR) - Aruba Ducati SBK - 155
5 TORRES Jordi (ESP) Aprilia Racing Red Devils - 117
6 GUINTOLI Sylvain (FRA) - Pata Honda World Superbike - 92
7 BAIOCCO Matteo (ITA) - Ducati Althea Racing - 72
8 LOWES Alex (GBR) - Voltcom Crescent Suzuki - 71
9 MERCADO Leandro (ARG) - Ducati Barni Racing - 70
10 VD MARK Michael (NED) - Pata Honda World Superbike - 67
11 TEROL Nicolas (ESP) - Ducati Althea Racing - 52
12 BADOVINI Ayrton (ITA) - BMW Motorrad Italia SBK - 50
13 RAMOS Román (ESP) - Team Go Eleven - 42
14 GIUGLIANO Davide (ITA) - Aruba Ducati SBK - 40
15 SALOM David (ESP) - Kawasaki Pedercini - 40
16 CAMIER Leon (GBR) - MV Agusta RC - 40
17 FORES Xavi (ESP) - Aruba Ducati SBK - 38
18 DE PUNIET Randy (FRA) - Voltcom Crescent Suzuki - 19
19 BARRAGÁN Santiago (ESP) - Grillini SBK - 17
20 BAYLISS Troy (AUS) - Aruba Ducati SBK -15
21 FABRIZIO Michel (ITA) - Ducati Althea Racing - 13
22 BARRIER Sylvain (FRA) - BMW Motorrad Italia SBK - 10
23 TOTH Imre (HUN) - BMW Team Toth - 5
24 PONSSON Christophe (FRA) - Grillini SBK - 5
25 CAENEPA Niccolò (ITA) - Team Hero EBR - 3
26 RIZMAYER Gábor (HUN) - BMW Team Toth - 3
27 PEGRAM Larry (USA) - Team Hero EBR - 2
28 METCHER Jed (AUS) - 2

baiocco matteo wsbk 2015

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: