E’ morto Geoff Duke

Il leggendario pilota inglese degli anni ’50, 6 volte iridato e 6 volte vincitore al TT, si è spento nella notte all’età di 92 anni.

Geoffrey ‘Geoff’ Ernest Duke, detto anche ‘The Duke‘ (‘Il Duca’), uno dei piloti più famosi e leggendari dell’età pionieristica del motociclismo sportivo – considerato da molti la prima vera ‘star‘ della velocità su due ruote – si è spento ieri all’età di 92 anni.

Tre volte iridato con la Norton (nel 1951 con la doppietta 350-500, l’anno dopo solo in 350), tre volte consecutive iridato in 500 con la Gilera tra il ’53 e il ’55, Duke ha legato il suo nome anche al Tourist Trophy dell’Isola di Man, dove ha trionfato 6 volte in carriera (la prima nel 1949, l’ultima nel 1955) e dove ora c’è un tratto del mitico Mountain Course che porta il suo nome. Ritiratosi nel 1959 all’età di 36 anni, Duke raccolse 33 vittorie nel Motomondiale e fu anche il primo pilota nella storia ad utilizzare una tuta intera, ‘in pezzo unico‘.

Dopo aver gestito brevemente un team motociclistico chiamato ‘Scuderia Duke‘ (per cui corse anche un giovanissimo Phil Read) diventa imprenditore nel settore dei trasporti da e per l’Isola di Man. Nominato cavaliere del Regno Unito già nel 1951, nel 2002 la FIM lo dichiara ufficialmente ‘Leggenda del Motomondiale‘. Suo figlio Peter è il fondatore della nota Duke Video, editore di video di grande successo tra gli appassionati di motori riguardanti soprattutto le corse di Manx.

I Video di Motoblog

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →