Brno, i "marziani" Pedrosa e Lorenzo salvano la MotoGP nel ... deserto


La corsa: salvata. Voto 8+ Un ultimo giro da antologia salva una gara alla camomilla. I palati fini non possono non apprezzare i virtuosismi di guida dei due campioni spagnoli: alta scuola. Mozzafiato. Ma un giro vale il prezzo del biglietto?

Pedrosa: bis. Voto 10 Dopo Indianapolis il campione della Honda (voto 10) si ripete a Brno, superandosi. Camomillo – senza l’ombra di Stoner - non perdona, infilza il nemico Jorge e infiamma la corsa per il titolo mondiale. Dani, ghiaccio bollente. E oggi test di Rea sulla Honda di Stoner.

Lorenzo: stop. Voto 9+ Il maiorchino della Yamaha (voto 10) sottovaluta l’avversario giocando al gatto col topo. Ma è Dani alla fine a far scattare la trappola. Ma Jorge non mollerà l’osso. A Misano la partita decisiva?

Crutchlow: podio. Voto 8+ Primo importante podio nella classe regina dopo una corsa d’attacco e senza sbavature. Il nuovo contratto 2013 non sarà determinante ma di certo aiuta. Pilota ruvido ma di forte temperamento e d’arrembaggio. Ducati si morde già le labbra?

Dovizioso: quarto. Voto 7- Il Dovi ha finito l’abbonamento con il podio, superato (stavolta) dal compagno di squadra. Giornata no o preoccupazione per il futuro a Borgo Panigale? Sul podio a Misano!

Rossi: flop. Voto 5- Film già visto, con il pilota della Ducati (voto 4-) spruzzaolio che prima illude, stavolta con il terzo tempo nel warm up bagnato, ma poi delude con una prestazione da dimenticare. L’olio? Le mosche s’attaccano ai “cani magri”. A Misano la corsa dell’orgoglio ritrovato?

Spies: sfigato. Voto 4- La dea bendata si accanisce (troppo) spesso contro l’americanone. Ma stavolta la moto non ha colpa e i complotti men che meno. Classica caduta da … sfigato? Ma Ben merita un nuovo giro nel 2013.

Bradl e Bautista: top six. Voto 7+ Si agitano poco fuori pista ma in pista girano forte, incassando a Brno un quinto e sesto posto davanti alla Ducati di Valentino Rossi. Scusate se è poco.

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: