Ducati, Cicognani: "Hayden meritava un'altra chance"

MotoGP 2012 - Laguna Seca - Box e Paddock

Il periodico inglese MCN ha raccolto alcune dichiarazioni da parte di Alessandro Cicognani nelle quali il Project Manager di Ducati Corse MotoGP spiega le dinamiche che hanno portato alla riconferma dell'americano Nicky Hayden anche per la prossima stagione. Il futuro del popolare 'Kentucky Kid' a Borgo Panigale era apparso piuttosto in dubbio nel corso della stagione (con Ducati che aveva anche lasciato scadere l'opzione sul pilota americano), ma nel weekend di Laguna Seca era poi arrivato l'annuncio di un nuovo contratto, della durata di un anno, che permetterà d Hayden di cavalvare la Desmosedici factory ufficiale anche nel 2013. Per lui sarà la sua quinta stagione con il team italiano.

"Pensavamo che Nicky meritasse la riconferma - ha spiegato Cicognani - quindi lo abbiamo fatto firmare, indipendentemente da quanto stava succedendo in merito ad altre decisioni. Nicky è una nostra scelta, quindi continueremo con lui. Con Nicky avevamo parlato molto chiaramente a metà Giugno: gli abbiamo detto che nulla era stato deciso, e che quindi il suo destino era nelle sue mani. Gli abbiamo detto che eravamo contenti di lui, ma anche lui deve essere contento di noi e della moto, quindi penso che si sia meritato il prolungamento del contratto."

"Per lui sarà il quinto anno con noi - ha proseguito Cicognani - è sempre stato leale, ed è ancora un pilota veloce, come ha dimostrato quest'anno. Dobbiamo solo lavorare ancora più duramente per avvicinarci alle prime posizioni." Nella sua carriera in Ducati, Hayden è finito sul podio in 3 occasioni, collezionando 3 terzi posti, ed in questa stagione è attualmente sesto in classifica a quota 84 punti, a -121 dal leader Jorge Lorenzo, ma 2 punti davanti al compagno di squadra Valentino Rossi.

MotoGP 2012 - GP Laguna Seca
MotoGP 2012 - GP Laguna Seca
MotoGP 2012 - GP Laguna Seca
MotoGP 2012 - GP Laguna Seca

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: