Nuova Ossa TR280i M.Y. 2013

Nuova Ossa TR280i M.Y. 2013

Tempo di novità anche nel mondo del Trial. Direttamente dalla Spagna, arriva la nuova Ossa TR280i, con il M.Y. 2013 sviluppato dal reparto Factory Ossa. Questo importante dipartimento ingegneristico ha compiuto un grande sforzo per rendere questa moto molto affidabile e dotata di un carattere unico e inconfondibile, che contraddistingue le moto prodotte da Ossa da tantissimi decenni.

Il M.Y. 2013 della TR280i è dotato di un nuovo design, concentrato principalmente alla base della "seduta" e nel parafango posteriore. Nuove anche le grafiche e lo stile, dinamico e futuristico, che dona alla moto un carattere molto aggressivo. Per quanto riguarda la ciclistica, il reparto Factory Ossa ha previsto dei nuovi alberi in acciaio per sostenere la sospensione, fissati con dei bulloni invece che con un anello elastico.

Nuovo anche il mono Öhlins installato sul posteriore, più resistente, efficace e ampiamente regolabile. All'anteriore troviamo invece una nuova forcella Marzocchi, molto fluida e precisa nei passaggi più difficili. Sotto le plastiche troviamo una diversa sistemazione dei componenti. L'ECU è stata spostata all'esterno della scatola filtro, che adesso assicura un migliore flusso d'aria all'interno del motore ed è maggiormente accessibile per la manutenzione ordinaria.

Nuova Ossa TR280i M.Y. 2013
Nuova Ossa TR280i M.Y. 2013
Nuova Ossa TR280i M.Y. 2013
Nuova Ossa TR280i M.Y. 2013

Modifiche anche nel motore, con la testa del cilindro ulteriormente abbassata e una nuova mappa dell'iniezione, che dona alla moto più potenza e un'erogazione più fluida. Migliorato anche l'impianto frenante, adesso più preciso ed efficace. Le tubazioni utilizzate nell'assemblaggio della moto sono costituite da un nuovo materiale ancora più resistente, mentre in basso troviamo una nuova molla tendicatena più robusta.

Migliorato il cambio, adesso più preciso e fluido, e composto da materiali altamente resistenti e molto affidabili. Ossa ha previsto un nuovo sistema per fissare la scatola del cambio, in modo da rendere più facili gli interventi per la personalizzazione del mezzo. Nuova anche la frizione, adesso più morbida, con nuovi dischi a lunga durata e con un maggiore diametro del canale olio sul coperchio frizione, mentre il sistema di raffreddamento è stato aggiornato con una nuova pompa dell'acqua.

Caratteristiche Tecniche

Cilindrata: 272,2 cc

Tipo motore:A due tempi monocilindrico invertito carter ammissione lamellare diretta

Raffreddamento: liquido

Alesaggio x Corsa: 76x60 millimetri

Alimentazione: EFI Kokusan batery-less sistema

Accensione: Kokusan CDI digitale volano magnete

Frizione: comando idraulico

Cambio: 6 velocità

Trasmissione: Primaria ad ingranaggi, secondaria a catena

Lubrificazione motore: Miscelare 0,9% 100% olio sintetico

Telaio:Profilo tubolare in acciaio Cr-Mo con tubo inferiore in alluminio forgiato

Sospensione anteriore: Forcella con barre in alluminio, diametro 40 millimetri Marzocchi regolabile in compressione ed estensione

Sospensione posteriore: Variabile di sistema progressivo con ammortizzatore di compressione TTX Ohlins regolabile in estensione

Freno anteriore: Diametro del disco 185 millimetri a 4 pistoncini

Freno posteriore: Disco diametro 150 mm pinza a 2 pistoncini

Avviamento: Kick Start

Passo: 1,328 millimetri

Altezza sella: 655 millimetri

Altezza da terra: 340 millimetri

Capacità serbatoio: 2,6 litro

Peso a secco: 64 Kg

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: