Da Suzuki nuove Bandit e Intruder


bandit1250

Suzuki non si ferma e, dopo aver svelato la nuova ammiraglia Gsx-r, presenta ora il nuovo Bandit 1250 e la Intruder 1800.

Grosse novità per gli amanti del 'bandito', modello storico e da sempre molto apprezzato, soprattutto a livello europeo.

Prima di tutto cambia il motore: il cuore del bandito ora è da 1.250 cc di cilindrata, quadricilindrico con raffreddamento a liquido.

La Suzuki non si è lasciata scappare altri dettagli per il momento, ma dalle nuove foto si può vedere che è stato effettuato anche qualche ritocco estetico.


intruder1800

Gli amanti delle custom invece si potranno soddisfare con la nuova Intruder.

Un biclindrico da 1.800 cc capace di erogare 125 cv di poternza: niente male, non c'è che dire!

L'aumento di potenza è supportato da migliorie al telaio, alle sospensioni e agli impianti frenanti, per garantire prestazioni all'altezza del propulsore.

La Intruder sarà in vendita da ottobre a 14.799 euro.

via | Motociclismo

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: