Tragedia nel Freestyle: Kevin Ferrari muore a Montecarlo

Il 24enne freestyler emiliano deceduto nel corso delle prove per il Flic Flac Moto X, evento di contorno del Festival del Circo di Montecarlo.

01 kevin ferrari

Kevin Ferrari - Un nuovo terribile lutto ha colpito la scorsa notte tutto il mondo del Motociclismo: nel corso delle prove per il Flic Flac Moto X, evento di freestyle motocross organizzato a contorno dell'imminente 39° Festival del Circo di Montecarlo, ha perso la vita Kevin Ferrari, specialista FMX di Reggio Emilia di soli 24 anni.

La dinamica dell'incidente sarebbe ancora da appurare con certezza, ma sembra che sia atterrato corto dopo un back-flip, procurandosi così la lesione mortale. A confermare ufficialmente la drammatica notizia è stata la stessa organizzazione del Festival con un comunicato ufficiale. Il giovane e sfortunato freestyler si trovava a Monte Carlo insieme ai suoi compagni della Da Boot Italian Crew, Maurizio Poggiana e Carlo Caresana.

Emiliano 'DOC', nato a Reggio Emilia e residente a Campogalliano (MO), Ferrari si era fatto un nome nella comunità del freestyle nostrano grazie alla sua grande abilità e al talento innato, arrivando anche a partecipare la scorsa estate al Freestyle delle Nazioni 2014 di Schalke, insieme a Massimo Bianconcini e Leo Fini, davanti a 35.000 persone. In molti probabilmente lo ricorderanno anche per il suo piccolo ruolo televisivo, come conduttore della rubrica 'Born To Jump', ospitata all'interno del magazine di Mediaset 'Born To Ride' dedicato alle due ruote.

Ovviamente già numerosi i messaggi di cordoglio all'indirizzo della famiglia del giovane, tra cui anche quello di Paolo Sesti, Presidente della Federazione Motociclistica Italiana:


Anche noi non possiamo che aggiungere le nostre condoglianze a tutti i cari e gli amici dello sfortunato pilota emiliano.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: