Yamaha Yard Built a EICMA: XV950 Boltage by Benders

Tre sono le nuove Yamaha Yard Built presenti allo stand Yamaha di EICMA. Una di queste è la XV950 Boltage dei fratelli Benders. I due da tempo si cimentano con moto non più giovanissime come le Yamaha XT, SR, XS e TR1, ma anche questa volta sono partiti da una Sport Heritage di casa Yamaha nuova fiammante,

Ispirata alle cafe racer anni Settanta la nuova Yard Built dei tedeschi Benders

Dopo avere mostrato al mondo custom tutta la loro creatività, con la Yard Built SR400 Homage, ispirata alla leggendaria enduro Yamaha XT500, vista durante l’evento Wheels & Waves di Biarritz, ii tedeschi Raphael e Christian Benders si cimentano ora con una nuova Sport Heritage. La XV950 Boltage dei fratelli Benders è una cafe racer ispirata alle Yamaha da gara degli anni Settanta. Segue idealmente la precedente opera dei preparatori tedeschi, la Jericho, derivata da una Yamaha TR1 del 1983, con elementi che richiamano le Yamaha TZ750 da competizione del passato.

I fratelli Bender sono partiti dalla tecnologia e dal design di XV950, mantenendo motore, telaio e sospensioni originali. Intorno al nucleo della moto hanno poi creato una serie di componenti personalizzati e fatti a mano, tutti disegnati e realizzati da loro stessi.

Il silenziatore Hattech pensa al sound giusto, e la verniciatura retro Yamaha completa il look, con la grafica Speedblock che rende immediatamente riconoscibile la Boltage e che nella grafica anteriore ricorda un po’ anche le prima RD350 a due tempi. Particolari degni di nota sono l’impianto di scarico con collettori bendati e terminali conici, ma soprattutto il filtro aria a rete e ingabbiato, dalla forma che richiama quella di un pallone da football americano.

  • shares
  • Mail