Yamaha Yard Built a EICMA: SR400 Stallion e Bronco by Kedo

Dopo la XV950 Boltage dei fratelli Benders ecco altre due Yamaha Yard Built pensate in terra tedesca. Entrambe derivate dalla SR400 sono la Stallion e la Bronco di Kedo.

Due Yamaha SR400 trasformate da Kedo

La crew tedesca di Kedo ha già collaborato lo scorso anno con Wrenchmonkees per la trasformazione della Yard Built Gibbonslap. Il DNA della Yard Built Kedo SR400 Stallion risale ai gloriosi anni Settanta, un epoca in cui superstar come Steve McQueen divennero idoli maltrattando le loro moto.

Il team di Kedo ha ridotto all’osso Yamaha SR400, creando in proprio una serie di componenti per personalizzare la moto: forcellone in alluminio, manubrio, codone e sella, parafango anteriore, mascherina per il faro e fianchetti. La dotazione viene completata dalla strumentazione Daytona Velona montata sulla piastra di sterzo superiore, con design analogico che comprende tachimetro e spie di allarme. Tocco finale la colorazione blu metallico, con adesivi che riportano il logo Stallion.

Cresciuta insieme a Stallion ma con una personalità tutta sua è la seconda Yard Built SR400 made by Kedo. Bronco condivide con la prima alcuni componenti, ma si tratta di un esemplare completamente diverso. Pensata per la guida quotidiana, è un mix tra stile vintage e tecnologia di oggi, impreziosito dal talento artistico dei bike maker.

Bronco ha un look da scrambler anni Settanta, enfatizzato dalle gomme tassellate su cerchi da 18 pollici. Anche in questo caso numerosi sono i componenti artigianali Kedo come il forcellone in alluminio, la piastra di sterzo in alluminio spazzolato, il manubrio, le pedane e la sella.

La carrozzeria, che comprende i due parafanghi artigianali, i fianchetti e le luci anteriore e posteriore è rivestita da una verniciatura candy gold con adesivi Bronco. Come la Stallion, anche la Bronco adotta una strumentazione Daytona dal design classico con contagiri digitale, display LCD e spie a LED, montata sulla piastra superiore di sterzo.

  • shares
  • Mail