Supersport: Mathew Scholtz con il Team PTR Honda

Supersport: il giovane sudafricano Mathew Scholtz firma con il Team PTR Honda di Simon Buckmaster


Il Team PTR Honda pensa al presente ma anche al futuro, come testimonia l’ultimo ingaggio in ordine di tempo nel mercato piloti. La scelta è ricaduta su Mathew Scholtz, che difenderà i colori del Team di Simon Buckmaster nella stagione 2012 in World Supersport insieme a Martin Jessopp, PJ Jacobsen e al confermato Sam Lowes come anticipatovi qualche giorno fa.

Il diciannovenne pilota di Durban, Sudafrica, a gareggiato nel triennio, 2008-2010, nella Red Bull Rookies Cup, ottenendo come miglior risultato il terzo posto finale proprio nella stagione 2010, nonostante un brutto infortunio rimediato nel round di Assen, che lo costrinse a tre mesi di stop. Scholtz ha inoltre militato nel CEV, il Campionato Spagnolo di Velocità, maturando una certa esperienza nella classe Moto2 e concludendo con un ottimo sesto posto finale.

Le parole dell’astro nascente Mathew Scholtz: “PTR ha una buona fama, quella di un Team capace di tirare fuori il massimo dai giovani piloti, e per me si tratta di un sogno che si avvera. Basta guardare ai successi ottenuti da Eugene Laverty ed al fatto che, dopo una sola stagione, Sam Lowes sia uno dei favoriti per il titolo 2012. So per certo che con PTR avrò la moto, la squadra e la struttura per poter dimostrare le mie capacità, sono pronto per fare questo salto. Non sarà facile ma le possibilità ci sono e sono pronto a dare il massimo per avere un ruolo importante nel Mondiale Supersport.”

Pronto a puntare sul talento del giovanisimo sudafricano è Simon Buckmaster“Mathew ha una buona esperienza a livello europeo e conosce già diversi tracciati. Nonostante i soli 19 anni di età, ha già fatto esperienza ad alto livello e per questo non dovrebbe sentire la pressione derivante dalla partecipazione ad un campionato mondiale.”

Ultime notizie su Personaggi

Personaggi

Tutto su Personaggi →