Honda Crosstourer 1200: Video live al Salone Eicma 2011

In tema di enduroni stradali la Casa di Tokyo propone il nuovo Honda Crosstourer 1200, una maxi enduro con propulsore quattro cilindri a V che promette comfort ottime doti dinamiche grazie ai suoi 129 CV, arriverà a marzo ad un prezzo poco superiore ai 14.000€. Importante sottolineare che la moto proporrà di serie il controllo di trazione, il sistema C-ABS con frenata integrale ed i cerchi a raggi (tutti componenti proposti come optional sulla diretta concorrenza).

Honda Crosstourer 1200 2012
Honda Crosstourer 1200 Live Eicma 2011

Honda Crosstourer Live Eicma 2011
Honda Crosstourer Live Eicma 2011
Honda Crosstourer Live Eicma 2011
Honda Crosstourer Live Eicma 2011

Il Crosstourer combina le caratteristiche delle tourer sportive, con il suo potente motore V4 di derivazione VFR1200F, con le caratteristiche delle moto off-road come le sospensioni a lunga escursione e la posizione di guida eretta, che assicurano grande manovrabilità e padronanza della moto in ogni situazione. Questa fusione rende il Crosstourer unico e assolutamente versatile, capace di affrontare i terreni più accidentati mantenendo una superba qualità di guida e offrendo un preciso controllo ad ogni andatura, anche grazie alla posizione di guida eretta che assicura comfort e perfetta visibilità.
Il motore del Crosstourer, un poderoso V4 dalla elasticità esemplare, equipaggia anche la versione con cambio sequenziale a doppia frizione (Dual Clutch Transmission), una scelta assolutamente in sintonia con lo spirito pionieristico del Crosstourer, che mette così a disposizione del pilota tutta l’efficacia della gestione robotizzata del cambio in modalità automatica.
Equipaggiato di serie con il controllo di trazione (Traction Control System) il Crosstourer è inoltre sicuro su ogni fondo, in particolare quelli a bassa aderenza, per evitare pattinamenti e sfruttare sempre il massimo grip che lo pneumatico può realmente gestire. Immancabile poi il sistema di frenata combinata con antibloccaggio C-ABS Honda, che esalta il controllo del Crosstourer su ogni tipo di superficie e in ogni condizione climatica.
Ecco perché il Crosstourer impone nuovi standard nel segmento delle moto “adventure”: un eccezionale combinazione fra le prestazioni del motore V4, le più avanzate tecnologie per massimizzare sicurezza e piacere di guida (C-ABS, controllo di trazione e cambio a doppia frizione) e una ciclistica sopraffina con telaio in alluminio per la massima stabilità e una perfetta maneggevolezza sia nella guida a solo che con passeggero, anche a pieno carico, su tutti i percorsi e su qualsiasi distanza.
Il Crosstourer assicura tutto il divertimento e le emozioni di una vera tourer sportiva, con la comoda posizione di guida eretta e la manovrabilità di una vera moto Adventure, rafforzata dalla proverbiale affidabilità del V4 Honda ed enfatizzata dalla possibilità di scegliere la versione con cambio sequenziale a doppia frizione dotato di nuove funzionalità.
Il team di sviluppo guidato da Yosuke Hasegawa (Large Project Leader) mirava a creare una moto che trasmettesse al pilota tutto il senso della sfida e dell'avventura. Nel corso della creazione e dello sviluppo le frasi più ricorrenti rispetto alle sensazioni che avrebbe dovuto provare il pilota erano: “Posso farlo. Posso raggiungere un posto così.” Che si tratti di un lungo viaggio su strade e autostrade, oppure un'avventura fra le montagne verso una destinazione remota, il team di sviluppo del Crosstourer aveva come obiettivo la creazione di una moto adatta ad ogni scopo, una perfetta compagna di viaggio, che sapesse offrire allo stesso tempo tecnologie all'avanguardia.

Honda Crosstourer 2012
Honda Crosstourer 2012
Honda Crosstourer 2012
Honda Crosstourer 2012

Scheda Tecnica


Porpulsore 4 tempi, 4 cilindri a V di 76°, UNICAM, raffreddato a liquido
Cilindrata 1.237 cm3
Alesaggio x Corsa 81 mm x 60 mm
Rapporto di compressione 12:1
Potenza massima 95 kW (129,2 CV) / 7.750min-1 (95/1/EC)
Coppia massima 126 Nm a 6.500min-1 (95/1/EC)
ALIMENTAZIONE
Alimentazione Iniezione elettronica PGM-FI
Corpi farfallati 44 mm
Filtro aria In carta di tipo viscoso, permeato d’olio
Capacità serbatoio carburante 21,5 litri
IMPIANTO ELETTRICO
Accensione Digitale transistorizzata a controllo computerizzato con anticipo elettronico
Anticipo d'accensione 8,4° BTDC (idle speed
Candela NGK: IMR8E-9HES DENSO: VUH24ES
Avviamento Elettrico
Capacità batteria 12V
Faro anteriore Abbaglianti 55W / Anabbaglianti 55W
TRASMISSIONE
Frizione Multidisco in bagno d’olio
Funzionamento frizione a comando idraulico
Tipo di cambio A 6 rapporti
Riduzione primaria 1,738 (73T / 42T)
1Rapporti del cambio 2,600 (39T / 15T)
2 1,600 (32T / 20T)
3 1,260 (29T / 28T)
4 1,076 (28T / 26T)
5 0,961 (25T / 26T)
6 0,897 (35T / 39T)
Riduzione Finale 1,060 (37T / 39T) x (19T / 17T)
Trasmissione finale a cardano
TELAIO
Configurazione A diamante; doppio trave in alluminio pressofuso
CICLISTICA
(LxLxA)Dimensioni 2.285 mm x 915 mm x 1.335 mm (con parabrezza in posizione standard)
Interasse 1.595 mm
Inclinazione cannotto di sterzo 28°
Avancorsa 107 mm
Raggio di sterzata 2,7 m
Altezza della sella 850 mm
Altezza da terra 180 mm
Peso in ordine di marcia 275 kg (A: 132 kg; P: 143 kg)
SOSPENSIONI
AnterioreTipo Forcella telescopica rovesciata da 43 mm, regolabile nel precarico e in estensione
Posteriore Pro-Link con ammortizzatore caricato a gas, regolabile nel precarico e con regolazione micrometrica dell’estensione
RUOTE
AnterioreTipo a raggi tangenziali, tubeless
Posteriore a raggi tangenziali, tubeless
AnterioreCerchi 19M/C x MT2.50
Posteriore 17M/C x MT4.00
AnteriorePneumatici 110/80-R19
Posteriore 150/70-R17
AnteriorePressione 250kPa
Posteriore 290kPa
FRENI
AnterioreTipo Doppio disco da 310 mm, C-ABS
Posteriore Disco singolo da 276 mm, C-ABS
Prezzo: 14.200€ (15.200€ versione DCT)

  • shares
  • Mail
37 commenti Aggiorna
Ordina: