Moto Guzzi V7 2012: dati ufficiali e scheda tecnica

Moto Guzzi V7 2012

La Moto Guzzi V7 si rinnova per il 2012, e lo fa in maniera esteticamente leggera ma meccanicamente sostanziosa, perchè lo storico Small Block ora riceve nuove termiche e nuovi componenti interni che migliorano il comportamento e le performance della piccola di Mandello. La best seller del listino dell'aquila sarà disponibile nel 2012 in tre versioni: V7 standard, V7 Special con cerchi a raggi e livrea bicolore e V7 Racer con semimanubri e look cafe racer.

Il cuore del cambiamento è il bicilindrico 90° da 750cc, cambiato in oltre il 70% con nuovi particolari, pari a oltre 200 organi meccanici nuovi o riprogettati. Il coperchio valvole è un omaggio alle V7 delle origini, e altro elemento d’immediata riconoscibilità è la scomparsa dei due collettori di aspirazione e relativi corpi farfallati: il nuovo small block è, infatti, il primo motore Moto Guzzi ad alimentazione singola.

I collettori sono stati sostituiti da un singolo collettore a Y realizzato in gomma, totalmente nervato e dall'andamento rettilineo (diametro 36 e 39 mm rispettivamente dai gruppi porta iniettori e dal corpo farfallato) che si collega a un singolo corpo farfallato Magneti Marelli MIU3G da 38 mm di diametro che consente di gestire due sonde lambda ottenendo così una miscela ai cilindri più uniforme con conseguente miglioramento dei consumi e delle emissioni nocive oltre a contribuire all'aumento delle prestazioni, obiettivo dell’intero progetto.

Moto Guzzi V7 2012
Moto Guzzi V7 2012
Moto Guzzi V7 2012
Moto Guzzi V7 2012
Moto Guzzi V7 2012
Moto Guzzi V7 2012
Moto Guzzi V7 2012
Moto Guzzi V7 2012
Moto Guzzi V7 2012

Incrementata anche l’area di squish e il rapporto di compressione grazie all’impiego di nuovi pistoni più performanti che hanno incrementato il rapporto di un punto passando da 9,2 a 10,2. Con questa nuova configurazione il bicilindrico di Mandello si è ora nettamente irrobustito nella coppia motrice e soprattutto nella potenza massima, cresciuta del 12% (ora è di 51CV), con una maggiore propensione all’allungo e una curva di erogazione che esprime la sua maggiore densità di cavalli già da 3500 giri/min.

Esteticamente, oltre alle nuove colorazioni, la differenza sostanziale si trova nelle ruote alleggerite della V7 standard: in lega leggera con disegno a sei razze sdoppiate per la V7, a raggi con nuovo canale in alluminio per Special e Racer. Sarà ricco poi il catalogo accessori per la Racer, che è stata portata in versione full optional al Salone e arricchita da degli evocativi (ma non in commerci) freni a tamburo.

Schede Tecniche

MOTO GUZZI V7 - La Scheda Tecnica

Motore bicilindrico a V di 90°, 4 tempi
Cilindrata 744cc
Potenza max all’albero 37,5 kW (51CV) a 6200 giri/minuto
Coppia max all'albero 58Nm a 5000 giri/minuto
Impianto di scarico a 3 vie con doppia sonda Lambda
Raffreddamento aria
Sospensione anteriore forcella telescopica idraulica Marzocchi, Ø 40 mm
Sospensione posteriore forcellone oscillante pressofuso in lega leggera con 2 ammortizzatori regolabili nel precarico molla
Freno anteriore disco flottante in acciaio inox Ø 320 mm, pinza a 4 pistoncini
differenziati e contrapposti
Freno posteriore disco in acciaio inox Ø 260 mm, pinza a 2 pistoncini contrapposti
Ruota anteriore 18" in lega, Pirelli Sport Demon 100/90
Ruota posteriore 17" in lega, Pirelli Sport Demon 130/80
Altezza sella 805 mm
Capacità serbatoio carburante 22 litri (riserva 4 litri)
Peso in ordine di marcia* 179 kg
Gamma colori: Nero Ruvido; Bianco Puro

MOTO GUZZI V7 Special – La scheda Tecnica

Motore bicilindrico a V di 90°, 4 tempi
Cilindrata 744cc
Potenza max all’albero 37,5 kW (51CV) a 6200 giri/minuto
Coppia max all'albero 58Nm a 5000 giri/minuto
Impianto di scarico a 3 vie con doppia sonda Lambda
Raffreddamento aria
Sospensione anteriore forcella telescopica idraulica Marzocchi, Ø 40 mm
Sospensione posteriore forcellone oscillante pressofuso in lega leggera con 2 ammortizzatori regolabili nel precarico molla
Freno anteriore disco flottante in acciaio inox Ø 320 mm, pinza a 4 pistoncini differenziati e contrapposti
Freno posteriore disco in acciaio inox Ø 260 mm, pinza a 2 pistoncini contrapposti
Ruota anteriore 18" in alluminio lucidato, a raggi, Pirelli Sport Demon 100/90
Ruota posteriore 17" in alluminio lucidato, a raggi, Pirelli Sport Demon 130/80
Altezza sella 805 mm
Capacità serbatoio carburante 22 litri (riserva 4 litri)
Peso in ordine di marcia* 179 kg
Gamma colori: Bianco/Rosso Astore; Giallo/Nero metallizzato

MOTO GUZZI V7 Racer – La scheda Tecnica

Motore bicilindrico a V di 90°, 4 tempi
Cilindrata 744cc
Potenza max all’albero 37,5 kW (51CV) a 6200 giri/minuto
Coppia max all'albero 58Nm a 5000 giri/minuto
Impianto di scarico a 3 vie con doppia sonda Lambda
Raffreddamento aria
Sospensione anteriore forcella telescopica idraulica Marzocchi, Ø 40 mm
Sospensione posteriore forcellone oscillante in lega leggera, con 2 amm. Bitubo pluri-regolabili
Freno anteriore disco flottante in acciaio inox Ø 320 mm, pinza a 4 pistoncini differenziati e contrapposti
Freno posteriore disco in acciaio inox Ø 260 mm, pinza a 2 pistoncini contrapposti
Ruota anteriore 18" in alluminio anodizzato nero, a raggi, Pirelli Sport Demon 100/90
Ruota posteriore 17" in alluminio anodizzato nero, a raggi, Pirelli Sport Demon 130/80
Altezza sella 805 mm
Capacità serbatoio carburante 22 litri (riserva 4 litri)
Peso in ordine di marcia* 179 kg
Gamma colori: Racer

Moto Guzzi V7 2012
Moto Guzzi V7 2012
Moto Guzzi V7 2012
Moto Guzzi V7 2012
Moto Guzzi V7 2012
Moto Guzzi V7 2012
Moto Guzzi V7 2012
Moto Guzzi V7 2012
Moto Guzzi V7 2012
Moto Guzzi V7 2012
Moto Guzzi V7 2012
Moto Guzzi V7 2012
Moto Guzzi V7 2012
Moto Guzzi V7 2012
Moto Guzzi V7 2012

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: