WSBK: Leon Camier firma per la Crescent Suzuki


Dopo l'annucio della sua partecipazione nella World SBK 2012, il team Crescent Suzuki ha reso noto di aver raggiunto l'accordo con il pilota 25enne Leon Camier per l'assalto al titolo mondiale delle derivate di serie. Originario di Ashford, nel Kent, il giovane pilota britannico può già vantare una lunga esperienza nelle competizioni. Leon inizierà i primi test già alla fine di novembre in sella alla GSX-R 1000. A breve il Team annuncerà anche il compagno di squadra di Camier, nonchè il main sponsor con cui affronterà la prossima stagione.

"Sono davveto entusiasta e felice di entrare a far parte del team Crescent" - ha commentato Leon Camier. "I miei primi due anni in Superbike sono stati difficili, ma ho imparato molto e ottenuto dei buoni risultati. Tutti qui abbiamo gli stessi obiettivi e non vedo l'ora di iniziare i test. La Suzuki GSX-R è una moto molto competitiva, e i ragazzi del team conoscono bene il suo potenziale. Per me è una fantastica opportunità per fare il prossimo grande passo nella mia carriera".

"Siamo davvero soddisfatti di aver firmato il primo contratto. - ha detto Jack Valentine, Team Manager Crescent Suzuki - Leon è un pilota del quale ho sempre avuto ammirazione ed ha fatto un lavoro super nel BSB in passato. Non vediamo l'ora di poterlo accogliere nella squadra e sono sicuro che si troverà benissimo. Nel box si lavora come un'unica entità e questo crea un'atmosfera perfetta, sono sicuro che lui beneficerà molto da ciò. La Suzuki GSX-R è una moto da podio in World Superbike e Leon ha già dimostrato di poter ottenere questo tipo di risultati, quindi penso sarà una buona combinazione. Sono sicuro che l'aggiunta al nostro Team di un pilota aggressivo e concentrato come Leon ed il lavoro di sviluppo pianificato per la GSX-R 1000 2012 ci porteranno già ad un buon livello per l'inizio della prima stagione di Crescent Suzuki nel Mondiale Superbike."

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: