Video Test BMW G650 GS

Il nome GS funziona e non poco, così come il concetto di enduro tutto fare. Lo sanno bene in BMW dove la GS è ormai una religione e decidono per il 2011 di cavalcare l’onda lunga dei successi commerciali ed allargare la famiglia GS anche al monocilindrico. Arriva così la nuova monocilindrica G 650 GS (test completo) proposta ad un prezzo di 6.650 euro e per questo è la BMW più economica di sempre.

Telaio e dimensioni ciclistiche derivano dalla “vecchia” F 650 che riscosse numerosi successi qualche anno fa, compresa una doppia vittoria alla Dakar nel 1999 e 2000 con il pilota Richard Saint. Piacevole e ricco di coppia il motore allunga fino a 7.000 giri ma da il meglio di se dai 3.000 ai 6.500 giri per una guida intuitiva e molto piacevole tanto in città che nei tratti più guidati fino ad affrontare facilmente un fuoristrada di media difficolta.

I consumi particolarmente contenuti possono arrivare fino a 30km/l (a circa 90km/h costanti). Una moto pratica da utilizzare 360 giorni l’anno che sa garantire comfort e finiture ben allineate con le cugine di maggiore cilindrata. Scheda tecnica; Cilindrata: 652cc ; Potenza Max 35Kw (48 cv) a 6500 giri; Coppia massima 60 Nm a 5000 giri Peso: 192kg; Prezzo: 6.950€

TEST BMW G 650 GS 2011
TEST BMW G 650 GS 2011
TEST BMW G 650 GS 2011
TEST BMW G 650 GS 2011
TEST BMW G 650 GS 2011
TEST BMW G 650 GS 2011
TEST BMW G 650 GS 2011
TEST BMW G 650 GS 2011

  • shares
  • Mail
34 commenti Aggiorna
Ordina: