X-Trial: Toni Bou è campione anche a Barcellona


Inarrestabile Toni Bou. Due settimane fa l'abbiamo visto vincere la tappa dell'X-Trial World Championship di Marsiglia, una prova decisamente dominata alla quale si è aggiunta l'ultima performance di Barcellona, dove nel percorso indoor è riuscito a portare a casa la terza vittoria consecutiva. Il clima era dei migliori per uno sportivo, essendo quello di casa, con i tifosi spagnoli accorsi in massa per sostenere il campione Montesa Repsol.

Bou, sempre calmo e composto fuori dal percorso di gara, si è scatenato in una vittoria esaltante che lo ha visto surclassare gli avversari su alcuni dei più impegnativi tratti visti nella serie fino ad oggi. Sul podio inoltre sono salite tre moto differenti, pilotate dai piloti più in forma del momento: la Sherco di Cabestany e la Gas Gas di Adam Raga, anche loro spagnoli e anche loro sostenuti da un pubblico esaltato. Più che una gara del mondiale sembra si sia svolta una tappa del campionato spagnolo. Anche le moto sul podio sono tutte iberiche.

Ottima performance della nuova Ossa, pilotata da Jeroni Fajardo che si guadagna una sudata medaglia di legno, con il quarto posto. Con la sua performance gli spagnoli su moto spagnola salgono a 4 nelle prime 5 posizioni. Infatti il quinto classificato, finalmente, è straniero; si stratta di Takahisa Fujinami, giapponese in sella ad una Montesa.

Un risultato che rafforza la posizione di Bou nella serie. Conduce davanti a Cabestany per diciotto punti con tre gare rimanenti. Raga intanto, è staccato di tre punti dietro Cabestany in quella che potrebbe rivelarsi una battaglia estremamente tesa e interessante per l'argento iridato. Il campionato ora si sposta a Ginevra, fra una sola settimana.

X-Trial Barcellona - Risultati

1: Bou 4
2: Cabestany 22
3: Raga 25
4: Fajardo 35

Campionato Mondiale - Classifica

1: Bou 60
2: Cabestany 42
3: Raga 39
4: Fajardo 24
5: Fujinami 20

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: