MotoGP, test Sepang, Simoncelli, "Meglio di così non si poteva cominciare"

Gallery - Simoncelli e Aoyama - Team Gresini Honda

Subito in pista e subito velocissimi i piloti del Team San Carlo Honda Gresini. Marco Simoncelli, dopo un'esaltante finale di 2010, ha confermato di essere sempre più un tutt'uno con la sua RC212V. A parlare sono i fatti: quarto tempo assoluto, 52 tornate ed il miglior giro in 2´02"295 su di in circuito non nelle migliori condizioni e che Super Sic certo non predilige.

Molto motivato anche il giapponese Hiroshi Aoyama proveniente da una stagione non propriamente esaltante, ma che al contrario del suo compagno di squadra ama il tracciato di Sepang. Buoni i risultati ottenuti dal centauro nipponico seguito come un ombra da Antonio Jimenez. "Sono veramente contento. Il difficile esordio dello scorso anno su questa pista è ormai soltanto un ricordo." - ha dichiarato Marco Simoncelli.

"Mi sono trovato subito molto bene con la nuova RC212V e sono riuscito a spingere subito molto forte. Sono stato costante per tutta la giornata e tutto ciò è molto positivo. Ho provato anche un posizionamento diverso del comando del freno posteriore su una delle due moto e domani proveremo anche una sistemazione del comando sul manubrio. Naturalmente continueremo a lavorare sugli assetti per trovare la massima confidenza con la versione 2011 che comunque, al primo impatto, reputo già molto performante, potente e veloce. Meglio di così non si poteva iniziare!"

Gallery - Simoncelli e Aoyama - Team Gresini Honda
Gallery - Simoncelli e Aoyama - Team Gresini Honda
Gallery - Simoncelli e Aoyama - Team Gresini Honda
Gallery - Simoncelli e Aoyama - Team Gresini Honda

Le parole di Hiroshi Aoyama (settimo a due soli decimi da Simoncelli): "Risalire in moto dopo oltre due mesi è sempre difficile ma devo dire che oggi ci sono riuscito molto bene. La moto si è dimostrata molto potente, con una buona accelerazione ed un carattere che ti mette nella condizione di spingere con decisione. Ho trovato subito un buon "feeling" con i ragazzi e questo è uno dei principali obbiettivi da raggiungere in questi test. Domani continueremo a lavorare sul "set up" cercando di migliorarci ancora rispetto ad oggi. E´ stata una giornata decisamente positiva che mi lascia ben sperare per la stagione dove vorrei recuperare il tempo perduto nel 2010 a causa del brutto incidente che mi ha tenuto lontano dalle gare per sei GP."

E' il turno del team manager uomo simbolo ed ex Campione del Mondo Fausto Gresini: "Sono particolarmente soddisfatto per i piloti, i ragazzi del Team ed il nostro sponsor "storico" San Carlo che continua a seguirci con grande passione. Sapevo che Simoncelli avrebbe confermato lo stato di grazia delle ultime gare della passata stagione e così è stato. Anzi se devo dire è andato anche oltre le più rosee aspettative. Ormai riesce a stare con estrema facilità con i migliori e questo mi rende decisamente orgoglioso. Sono felice anche per Aoyama che ha trovato uno splendido "feeling" con la sua squadra ed ha dimostrato di avere delle ottime potenzialità."

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: