MotoGP, test Sepang: Jorge Lorenzo e Ben Spies soddisfatti

Jorge Lorenzo e Ben Spies nei Test di Sepang

Entrambi i piloti ufficiali Yamaha Racing si sono detti soddisfatti della prima giornata di test. Il campione del mondo in carica Jorge Lorenzo, a lungo in testa alla sessione di oggi, ha chiuso in seconda posizione con il tempo di 2:01.977 staccato di +0.403 millisimi dal pilota australiano della Honda. Bene anche Ben Spies, quinto con il tempo di 2:02.332 staccato di sette decimi dal primo.

Molti sono i particolali e le novità provate ed ancora da provare. L'obiettivo della tre giorni è prendere le misure della moto e la strada da seguire per lo sviluppo. Domani entrambi i piloti lavoreranno e testeranno parti differenti e proseguiranno lo sviluppo dei pneumatici Bridgestone. Mentra oggi hanno girato con una livrea nera, domani utilizzeranno una livrea Blu Yamaha per onorare il cinquantenario di attivita Yamaha.

“E’ stato un buon inizio oggi." - ha dichiarato Jorge Lorenzo “abbiamo provato diverse cose e mi pare che ognuna delle parti provate abbia portato un beneficio, nessun gran miglioramento ma come ho detto nei test di Valencia, la moto nuova sembra avere meno tendenza ad impennare quindi possiamo accelerare prima in curva, e in alcuni punti sembra di avere miglior velocità di percorrenza."

Jorge Lorenzo e Ben Spies nei Test di Sepang
Jorge Lorenzo e Ben Spies nei Test di Sepang
Jorge Lorenzo e Ben Spies nei Test di Sepang
Jorge Lorenzo e Ben Spies nei Test di Sepang
Jorge Lorenzo e Ben Spies nei Test di Sepang
Jorge Lorenzo e Ben Spies nei Test di Sepang
Jorge Lorenzo e Ben Spies nei Test di Sepang
Jorge Lorenzo e Ben Spies nei Test di Sepang
Jorge Lorenzo e Ben Spies nei Test di Sepang

Queste invece le parole di Ben Spies: “Oggi è stata una buona giornata. Viste le non ottime previsioni abbiamo cercato di girare da subito per non perdere tempo prezioso. Abbiamo fatto un buon lavoro, i prossimi giorni proveremo nuovi paricolali e pneumatici Bridgestone. E’ il mio primo giorno di lavoro con la nuova squadra e sono stati fantastici. Sono andato già più veloce dei tempi della gara del 2010, ho migliorato il feeling con moto e squadra e punto a migliorarmi domani”.

foto | MCN

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: