Future Electric al lavoro su una moto elettrica da 350 km/h

Il team danese, fortemente votato alla ricerca, annuncia l'intenzione di realizzare la più veloce e-bike della storia per partecipare alla FIM eRoadRacing World Cup.

Future Electric - eBike preview

Future Electric (FE) è un team motociclistico danese nato del 2011 ed impegnato nelle competizioni per moto elettriche. Come buona parte delle scuderie che partecipano a questo genere di competizioni, anche Future Electric punta molto sulla propria struttura di Ricerca & Sviluppo per incrementare quanto più possibile il proprio know-how tecnologico nel campo delle 'elettriche sportive' - che in futuro è inevitabilmente destinato a crescere - ma da qualche giorno se ne parla con una certa insistenza a causa di un annuncio sicuramente 'ad effetto'.

Future Electric infatti ha lanciato una campagna di raccolta fondi tramite IndieGoGo per costruire la più veloce racer elettrica del pianeta, con una velocità massima teorica di 350 km/h! L'aggettivo 'teorica' è utilizzato dalla stessa FE, che nello snocciolare i dati del suo progetto precisa che 350 km/h è la punta 'teorica' in 'marcia alta' ('High Gear') mentre in 'marcia bassa' ('Low Gear') la velocità massima - sempre 'teorica' - sarebbe di 280 km/h. A questo aggiunge una potenza superiore ai 200 CV, un'accelerazione da 0 a 100 km/h attorno ai 2,5 secondi e un peso piuttosto contenuto per una elettrica: 180 kg.

L'obiettivo di Future Electric è quello di mettere insieme 60.000 $ (circa 43.600 € agli attuali tassi di cambio) che convertiranno in un nuovo motore AC raffreddato a liquido ed in un nuovo sistema di sterzo. La nuova moto prenderà poi parte alla FIM eRoadRacing World Cup - che da quest'anno riunisce in un unico campionato le formule TTXGP e FIM E-Power - forse già entro la fine del prossimo anno.

Per convincere i potenziali 'investitori', FE ha anche rilasciato un video in cui presenta alcune delle 'figure chiave' della sua struttura e dichiara senza mezzi termini di disporre delle conoscenze tecnologiche necessarie per portare a compimento il suo progetto. La somma richiesta non ci sembra esageratamente elevata, quindi non possiamo che augurare ai simpatici ragazzi di Future Electic il massimo della fortuna.

In segno di ringraziamento, FE ha deciso che coloro che decidessero di aderire alla campagna di finanziamento saranno inoltre 'immortalati' sulla carenatura del primo prototipo della nuova moto, che potrebbe essere pronto già tra qualche mese. Attualmente, il record per la moto elettrica più veloce del mondo appartiene alla Lightning, che quest'anno ha toccato i 351,7 km/h.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: