KTM al lavoro su una nuova Supermoto su base Duke

La foto spia di un nuovo prototipo della casa austriaca conferma l'intenzione di KTM di sviluppare una nuova gamma Supermotard.

KTM Supermoto Duke - Foto Spia

Stefan Pierer, boss di KTM, lo aveva annunciato già diverso tempo fa: la strategia industriale del marchio austriaco per i prossimi anni utilizzerà uno schema a piattaforme di tipo 'automobilistico' - con diversi modelli realizzati sulla base della stesso 'gruppo' motore-telaio - ed una prima applicazione di questo concetto si è vista al recente EICMA 2013 con la nuova gamma RC. il trio RC390, RC200 e RC125 è infatti composto di rivisitazioni 'sportive' e 'carenate' dei tre modelli 'Duke' di corrispondente cilindrata, ma la casa di Mattinghofen sarebbe già al lavoro su quella che sarà la successiva 'mutazione' della famiglia di prodotti Duke: una nuova gamma 'Supermotard'.

La riprova di tutto questo è rappresentata da questa foto-spia pubblicata sul sito KTMforum.eu da uno dei suoi iscritti, che ha rapidamente fatto il giro del web. Nell'immagine infatti - scattata in Austria - si vede quello che sembrerebbe essere il prototipo di una nuova Supermotard realizzata su base Duke, con tanto di carenatura 'mimetica'.

Gli indizi che ce la fanno identificare come tale sono principalmente il forcellone, il telaio, i cerchi a 10 razze ed il freno a anteriore a disco singolo (elementi che ci sembrano in tutto e per tutto simili a quelli delle 'Dukes'). L'inclinazione del forcellone è comunque indicativa di una maggiore altezza da terra, così come la presenza di quel lungo monoammortizzatore che sembrerebbe opera di WP (marchio di proprietà della stessa KTM). Da verificare la configurazione dello scarico laterale, che potrebbe non essere quella definitiva, mentre fari, specchietti e gomme sembrano non lasciare dubbi sul fatto che si tratterà di una moto destinata alla produzione.

Ad ogni modo, questa foto-spia rappresenta più o meno tutto ciò che sappiamo al momento di questo progetto. Intuitivamente, questo nuovo modello - o gamma di modelli - potrebbe fare la sua apparizione nei saloni autunnali del prossimo anno come 'Model Year 2015', per debuttare poi sui mercati l'anno successivo.

  • shares
  • Mail