Home Yamaha Ténéré 250: la piccola enduro stradale per il Sudamerica

Yamaha Ténéré 250: la piccola enduro stradale per il Sudamerica

Ovviamente nel nostro mercato è passata in sordina, la presentazione della nuova Yamaha XTZ 250 Ténéré, che porta in sudamerica l’importante eredità della versione europea di grossa cilindrata, reinventata con un monocilindrico da 1/4 di litro ed un’estetica che si rifà molto alla sorellona. La XTZ 250 perde la connotazione turistica, in favore di una

Ovviamente nel nostro mercato è passata in sordina, la presentazione della nuova Yamaha XTZ 250 Ténéré, che porta in sudamerica l’importante eredità della versione europea di grossa cilindrata, reinventata con un monocilindrico da 1/4 di litro ed un’estetica che si rifà molto alla sorellona.

La XTZ 250 perde la connotazione turistica, in favore di una massima versatilità nell’utilizzo giornaliero, in citta come in fuoristrada, grazie alla ruota anteriore da 21″ e l’interasse ridotto che aumentano maneggevolezza ed efficienza dove l’asfalto finisce. La sella ovviamente accoglie il pilota in modo meno confortevole e più pratico.

Il motore è un mono da 249cc, raffreddato ad aria e capace di 21CV a 8.000 g/min. L’alimentazione è affidata ad un sistema di iniezione elettronica, che la mette al top di categoria per consumi ed affidabilità. Il serbatoio è grande, da 16 litri, come da tradizione per i motelli XTZ, con 4,5 lt di riserva.

Yamaha Ténéré 250
Yamaha Ténéré 250
Yamaha Ténéré 250
Yamaha Ténéré 250
Yamaha Ténéré 250
Yamaha Ténéré 250

La sospensione anteriore ha un’escursione di 220mm, quella posteriore di 200, e si avvalgono di un impianto frenante di piccole dimensioni, con dischi da 245mm (ant) e 200mm (post), stretti da pinze a due e un pistoncino. Il display multifunzione della strumentazione è completo e degno di una moto di cubatura maggiore.

Sarà disponibile a breve sul mercato brasiliano al prezzo di 12.900 Reais, che corrispondono a circa 5.400€

via | Crossbrasil

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →