Honda CBR1000RR SP 2014: dati e foto ufficiali

Il gigante nipponico affianca l'ultimo upgrade della 'Fireblade' per il 2014 con questa inedita e cattiva variante 'SP', provvista di componentistica di prim'ordine per dare il meglio di sé in circuito: foto, dettagli e scheda tecnica.

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:14:"Scheda Tecnica";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:16322:"Le ragazze dell'EICMA 2013 - Parte III

Rispetto al modello 2013, gli aggiornamenti per la CBR1000RR 2014 presentata all'EICMA sono piuttosto limitati, con un upgrade del motore che le ha fatto guadagnare una manciata di cavalli e poco altro, ma a tenere alto l'interesse attorno alla Fireblade ci ha pensato questa nuova versione 'SP', realizzata appositamente per gli 'smanettoni' da pista. 'SP' sta per 'Sport Production', il che la dice già lunga sulle intenzioni 'bellicose' del modello, e la sua missione sarà quella di proseguire la tradizione di Honda nel Mondiale SBK - che nel 2014 vedrà l'introduzione dei nuovi regolamenti e la nascita della classe EVO - nei vari campionati nazionali e internazionali, nell'Endurance e nel Road Racing.

Ad ogni modo, gli ingredienti che dovrebbero rendere la CBR1000RR SP particolarmente appetibile agli amanti dei track-days sono presto detti: sospensioni Öhlins pluriregolabili (forcella NIX30 con steli da 43 mm e monoammortizzatore TTX36) e pinze Brembo monoblocco a 4 pistoncini per l’impianto frenante anteriore.

Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014

Questi cambiamenti hanno imposto la modifica di alcuni dettagli del telaio e l'arrivo di piastre forcella dedicate, ma a parte questo le altre differenze si limitano all'esclusiva livrea 'tricolour' (bianca con due toni di blu e striscia rossa centrale) ed alla colorazione 'oro' dei cerchi (con filetto personalizzato “CBR”), abbinati a pneumatici Pirelli Supercorsa SP.

Il 'quattro-in-linea' da 999,8 cc ha ricevuto lo stesso tipo di upgrade della versione standard - quindi testata modificata e ‘flussata’ per massimizzare potenza ed erogazione di coppia - per un incremento di circa 3 CV sul modello 2012/2013. Essendo una versione dedicata all’uso specifico in pista, il codone è monoposto con supporto posteriore antiscivolo, soluzione che fornisce anche un piccolo vantaggio in termini di peso.

Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014

Motore

Come precisato la CBR1000RR Fireblade SP condivide con la versione standard 2014 gli stessi interventi per lo sviluppo del motore: il suo quattro cilindri in linea da 999.8 cc con distribuzione bialbero a 16 valvole utilizza quindi la nuova testata con condotti di aspirazione e scarico modificati in modo da massimizzare riempimento ed efficienza delle camere di combustione.

Per la 'SP'comunque è stata adottata anche una speciale procedura volta alla massimizzazione dell’equilibratura del motore: durante il suo assemblaggio vengono accuratamente scelte le bielle e i pistoni per fare in modo che il loro peso reciproco si mantenga in un range prestabilito intorno a un valore intermedio. In pratica, per ciascun gruppo di pistoni e bielle vengono pesati i singoli elementi per far sì che il loro peso sia più possibile corrispondente alla tolleranza media.

I valori di potenza e coppia ricalcano quindi quellidella versione standard, 181 CV a 12.250 giri/min e 114 Nm a 10.500 giri/min, ma con un’erogazione più vigorosa tra i 4.000 e i 6.000 giri/min. I tecnici Honda sono intervenuti anche sul set-up del sistema di doppia iniezione elettronica sequenziale PGM-DSFI (Programmed Dual Sequential Fuel Injection system), mentre la centralina è stata completamente rimappata per assecondare il motore potenziato e offrire un’erogazione più corposa e precisa, perfino ai bassi regimi e alle velocità ridotte. Con aperture delle valvola a farfalla fino al 25%, il sistema PGM-DSFI risponde con variazioni proporzionali nell’erogazione di potenza e coppia per ottenere il controllo ottimale in curva alle massime inclinazioni.

Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014

Ciclistica

Gli ingegneri Öhlins hanno collaborato con i team di progettazione e di collaudo Honda durante tutte le fasi dello sviluppo della Fireblade 'SP', e per questo le nuove forcella NIX30 con steli da 43 mm e il monoammortizzatore TTX36 completamente regolabili sono stati tarati specificatamente per questo modello, con l'obiettivo di offrire prestazioni complessive perfettamente bilanciate su qualsiasi circuito.

Il telaio a doppia trave in alluminio pressofuso della CBR1000RR Fireblade SP si basa su quello utilizzato per il modello standard, ma è stato modificato in alcuni dettagli per sfruttare al massimo le performance delle sospensioni Öhlins. In particolare, la zona di attacco della sospensione posteriore è stata ottimizzata in termini di bilanciamento tra rigidità e flessibilità per rispondere in maniera adeguata alle performance del monoammortizzatore e offrire sensibilità in trazione.

La forcella Öhlins ha foderi dal diametro esterno di 55 mm (1 mm in più rispetto alle Showa del modello standard) e le nuove piastre di sterzo sfruttano un cannotto in acciaio anziché in alluminio. La piastra superiore, inoltre, è ottenuta per lavorazione CNC ad alta precisione e garantisce una superficie di contatto più ampia con i foderi forcella, migliorando la rigidità dell’insieme.

Rispetto al modello 2013, le pedane sono arretrate di 10 mm e i semimanubri sono più larghi: 1° verso il basso e 5° in avanti. Inoltre, dovendo sostenere il solo peso del pilota, il nuovo telaietto reggisella è stato alleggerito ed è privo delle pedane passeggero. Il risultato finale è un peso di circa 1 kg inferiore a quello della versione 'standard': 199 kg anziché 200.

Le pinze monoblocco a quattro pistoncini Brembo sono state scelte in funzione del rendimento della forcella Öhlins, per realizzare la migliore combinazione tra le rispettive prestazioni. Il compatto corpo monoblocco in alluminio ospita pistoncini specificatamente realizzati per la CBR1000RR Fireblade SP, e spingono pastiglie di un materiale progettato per fornire una risposta consistente e sicura durante le staccate più brusche.

Per il mercato italiano la CBR1000RR Fireblade SP è disponibile nella sola versione con impianto frenante tradizionale, mentre il modello standard è offerto anche in versione eC-ABS. Le immagini mostrano in ogni caso entrambi gli impianti dotati di sistema antibloccaggio elettronico. Seguono la lista degli accessori e (nella pagina successiva) la scheda tecnica.

Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014

Accessori

• Parafango posteriore verniciato a filo ruota in fibra di carbonio
• Parafango anteriore verniciato in fibra di carbonio
• Set di copricarter di alta qualità in fibra di carbonio
• Guscio monoposto
• Parabrezza rialzato
• Allarme Averto
• Serie di protezioni per il tappo carburante e il serbatoio
• Confortevole sella “E-cushion”
• Cavalletto posteriore per manutenzione
• Due teli coprimoto per interni e uno per esterni
• Borsa serbatoio
• Set adesivi ruote
• Carica batterie Honda OptiMate 5
• Set protezioni antigraffio per carenatura

Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014
Honda CBR1000RR SP 2014

";i:2;s:2386:"

Scheda Tecnica

PROPULSORE
Tipo 4 cilindri in linea, 16 valvole (DOHC) raffreddato a liquido
Cilindrata 999.8 cc
Alesaggio x corsa 76 x 55,1 mm
Rapporto di compressione 12,3:1
Potenza massima 133 kW (181 CV) / 12.250 giri/min
Coppia massima 114 Nm / 10.500 giri/min
Capacità olio 3,7 litri
ALIMENTAZIONE
Alimentazione Iniezione elettronica PGM-DSFI
Capacità serbatoio carburante 17,5 litri
Consumi 18 km/l (ciclo medio WMTC)*
IMPIANTO ELETTRICO
Avviamento Elettrico
Capacità batteria 12 V / 6 Ah
Capacità Alternatore 409 W
TRASMISSIONE
Frizione Multidisco in bagno d’olio con molla a diaframma
Tipo di cambio 6 rapporti
Trasmissione finale Catena sigillata con O-ring #530
TELAIO
Configurazione A diamante; a doppia trave in alluminio pressofuso

CICLISTICA
Dimensioni (LxLxA) 2.080 x 720 x 1.141 mm
Interasse 1.410 mm
Inclinazione cannotto di sterzo 23° 30'
Avancorsa 96 mm
Altezza della sella 820 mm
Altezza da terra 130 mm
Peso in ordine di marcia 199 kg (con pieno di benzina)

SOSPENSIONI
Anteriore Forcella Öhlins a steli rovesciati da 43 mm tipo NIX30 con regolazione del precarico, compressione ed estensione, corsa 120 mm
Posteriore Ammortizzatore Öhlins TTX36 con Unit Pro-Link, regalabile nel precarico su 8 mm, 22 click in compressione e 22 click in estensione, escursione 60 mm
RUOTE
Anteriore In alluminio pressofuso a 12 razze
Posteriore In alluminio pressofuso a 12 razze

CERCHI
Anteriore 17M/C x MT3.50
Posteriore 17M/C x MT6.00

PNEUMATICI
Anteriore 120/70-ZR17M/C, Pirelli Diablo Supercorsa SP
Posteriore 190/50-ZR17M/C, Pirelli Diablo Supercorsa SP

FRENI
Anteriore Doppio disco da 320 x 4,5 mm con pinza Brembo Monoblocco a 4 pistoncini e pastiglie in metallo sinterizzato
Posteriore Disco da 220 x 5 mm con pinza a pistoncino singolo e pastiglie in metallo sinterizzato

STRUMENTAZIONE E LUCI
Strumentazione Indicatore marcia inserita, temperatura di raffreddamento, tachimetro, orologio/cronometro, contachilometri, trip computer, contachilometri, contagiri numerico
Sistema di sicurezza HISS
Fari Ant. 12V, 55W x 1 (anabbagliante), 55W x 2 (abbagliante). Post. a Led";}}

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: