WSBK: Tom Sykes in Pole a Imola, grande prestazione della Kawasaki sul bagnato


E' stato inusuale vedere la ZX-10R così in forma nelle ultime gare disputate, ed è quasi fantascienza trovarla in pole position nel GP di Imola, penultimo round del mondiale Superbike 2010. Sotto la fitta pioggia ad inizio sessione, e il sole verso la fine, la Superpole più strana della stagione vede in prima fila, oltre alla Kawasaki di Tom Sykes, l'Aprilia privata di Jakub Smrz, la Suzuki di Leon Haslam e la Ducati Supersonic di Luca Scassa, nella sua migliore performance dell'anno in prova.

All'interno della Superpole3, e in ordine di apparizione nella seconda fila di domani, ci sono: Lorenzo Lanzi, che è stato anche al comando della classifica, Troy Corser, Max Biaggi e Ruben Xaus. In S2 sono usciti di scena tanti nomi grossi: Carlos Checa, Michel Fabrizio, Max Neukirchner, Cal Crutchlow, Shane Byrne, Jonathan Rea (che ha subito una sublussazione alla spalla sinistra e fa sorgere parecchi dubbi in vista della gara), Noriyuki Haga e Sylvain Guintolì. Questi piloti occupano nell'ordine le posizioni dalla 9 alla 16. Toseland commette pasticci e viene escluso addirittura in Superpole1.

Tanta pioggia, tanti errori e parecchie cadute. La Storica Superpole della Kawasaki, però, renderà le gare di domani imprevedibili e combattute, nell'appuntamento che potrebbe definitivamente portare il titolo in casa Aprilia. Max ha concluso la sessione sollevato nonostante il posto in seconda fila; il bagnato ha annullato i problemi degli scorsi turni di prova, e mette buon umore a tutta la squadra in vista di Gara1.


  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: