Automobilista disattento falcia un motociclista

Ennesima testimonianza di come la disattenzione possa causare incidenti gravissimi. In questo caso il biker sembra fortunatamente illeso...

E' proprio vero che se in auto servirebbero due paia di occhi in moto ce ne vorrebbero almeno il doppio: abbiamo trovato in rete questo video, girato da una telecamera di sorveglianza piazzata nei pressi di un grosso svincolo. Una Mercedes berlina cambia corsia all'ultimo momento e un motociclista viene investito mentre transitava a velocità sostenuta.

Il guidatore dell'auto, effettivamente ha segnalato il cambio di corsia e la svolta mettendo la freccia e forse il motociclista andava un po' troppo forte, ma probabilmente se l'automobilista avesse controllato meglio gli specchietti retrovisori prima di effettuare la manovra si sarebbe accorto dell'altro veicolo in arrivo. Fortunatamente il biker, dopo essere stato sbalzato dalla moto ed essere praticamente finito sotto a un furgoncino fermo allo stop (non osiamo immaginare la sua fine se fosse stato in movimento), si rialza e sembra essere praticamente illeso.

Incidenti che purtroppo accadono quotidianamente sulle nostre strade, specialmente nei percorsi urbani, dove i motociclisti sono particolarmente vulnerabili. Secondo l'ISTAT ogni giorno in Italia si verificano oltre 500 incidenti stradali che provocano la morte di 12 persone e il ferimento di altre 800. Le cifre sono fortunatamente in calo, ma sono pur sempre numeri molto consistenti: il 75% degli incidenti si verifica sulle strade urbane, con il 45% dei decessi e oltre il 70% dei feriti. Luglio è il mese peggiore, mentre il giorno della settimana "nero" è il sabato.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: