Motocross, Uddevalla: Antonio Cairoli domina e vince il Gran Premio di Svezia

Antonio Cairoli KTM vince ad Uddevalla

Antonio Cairoli ha dominato e naturalmente vinto ieri ad Uddevalla il Gran Premio di Svezia del Mondiale Motocross MX1, vincendo entrambe le manche e mettendo un altro tassello importante per la conquista del titolo iridato della classe regina MX1.

Il 24 enne siciliano, che ricordiamo corre con una RedBull KTM SX350 sponsorizzata da Athena ha infatti ora un vantaggio di 67 punti sul belga Clement Desalle quando mancano solo 5 prove al termine del Campionato. Sul podio con l’azzurro i belgi Clement Desalle e Steve Ramon entrambi con le Teka Suzuki equipaggiate con sistemi di acquisizione dati GET MD4. Ma veniamo alla cronaca della gare.

In Gara 1 Cairoli è scattato al comando seguito da Guarneri, Desalle, Ramon e Philippaerts. Il siciliano ha preso il comando e non lo ha più lasciato , vincendo con una media elevatissima. Dietro cadeva al nono giro Davide Guarneri, rompendo la leva della frizione ed abbandonando così la gara. Il fatto dava via libera a Desalle, Philippaerts e Ramon che chiudevano nell’ordine.

Antonio Cairoli KTM vince ad Uddevalla
Antonio Cairoli KTM vince ad Uddevalla
Antonio Cairoli KTM vince ad Uddevalla
Antonio Cairoli KTM vince ad Uddevalla
Antonio Cairoli KTM vince ad Uddevalla
Antonio Cairoli KTM vince ad Uddevalla
Antonio Cairoli KTM vince ad Uddevalla
Antonio Cairoli KTM vince ad Uddevalla

In Gara 2 ancora una volta Cairoli partiva davanti, seguito da Desalle, Bobryshev, Aubin, Guarneri, Ramon e Nagl. Alla seconda tornata però Desalle prendeva il comando , Cairoli si acco dava per controllarlo seguito dal sempre più sorprendente russo Bobryshev con la CAS Honda. Al decimo giro il belga accusava un calo di ritmo e Cairoli lo superava senza pietà all’esterno andando a vincere davanti a Desalle, mentre Ramon aveva la meglio in un contatto con Bobryshev e guadagnava un ottimo terzo posto.

Nella classe MX2 p rima vittoria per il francese Frossard con la Kawasaki preparata in USA da Pro Circuit davanti a Herlings con la KTM e a Paulin su Yamaha. Il Campione del mondo uscente Marvin Musquin con la KTM Athena, oggi si è classificato quinto e mantiene la testa del campionato con 83 punti di vantaggio su Ken Roczen (Teka Suzuki).

Risultati GP Svezia 10° prova mondiale motocross MX1:
Gara 1:
1. Cairoli (KTM/ITA) dopo 21 giri;
2. Desalle (Suzuki/BEL) +4”040;
3. Philippaerts (Yamaha/ITA) +6”051;
4. Ramon (Suzuki/FRA) +7”996;
5. Bobryshev (Honda/RUS) +30”542

Gara 2: 1. Cairoli (KTM/ITA) dopo 21 giri;
2. Desalle (Suzuki/BEL) +2”543;
3. Ramon (Suzuki/BEL) +4”460;
4. Bobryshev (Honda/RUS) +12”697;
5. Boog (Kawasaki/FRA) +13”589

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: