MotoGP: ancora Jorge Lorenzo in cavalcata solitaria ad Assen, Pedrosa e Stoner sul podio


Nei primi giri abbiamo pensato (e sperato) che la gara non fosse così scontata. Jorge Lorenzo conquista l'holeshot ma dietro le sue spalle Dani Pedrosa e Casey Stoner vanno più forte grazie alle gomme posteriori più morbide. Putroppo il gioco a tre è durato solo metà corsa, perchè nella seconda parte Lorenzo mette il turbo e stacca tutti.

Alle sue spalle, la coppia ispano-australiana dura ben poco, e anche fra loro si crea un gap che fa scendere la noia sul circuito di Assen. Solo la lotta per il quinto posto non si è spenta: alle spalle di Ben Spies (ottimo quarto) Andrea Dovizioso e Randy De Puniet se la vedono all'ultima curva, con l'italiano ad avere la meglio.

Sono arrivati al traguardo, nelle posizioni dalla 7 alla 10, Hayden, Edwards, Simoncelli ed Espargarò. Nessuna caduta registrata, nessuna nota particolare ad una gara che ci aspettavamo di questa tipologia. Dani Pedrosa è forse la più grande novità, e dopo dei turni di prova abbastanza scarsi, parte come un missile e si conferma come il secondo pilota più veloce della gara.

Jorge Lorenzo infila un'altra vittoria, si conferma il più forte, e aumenta il suo vantaggio in classifica, limitato dal secondo posto di Pedrosa, che torna davanti a Dovizioso e guadagna solo 5 punti in meno rispetto a Jorge. Primo podio invece per Casey Stoner, che ritrova il sorriso, ma la strada è ancora lunga verso un piazzamento mondiale degno di un campione del mondo.

MotoGP - Gara

1 25 99 Jorge LORENZO SPA Fiat Yamaha Team Yamaha 171.5 41'18.629
2 20 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 171.3 +2.935
3 16 27 Casey STONER AUS Ducati Team Ducati 171.0 +7.022
4 13 11 Ben SPIES USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 170.6 +13.265
5 11 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Repsol Honda Team Honda 170.5 +15.323
6 10 14 Randy DE PUNIET FRA LCR Honda MotoGP Honda 170.4 +15.772
7 9 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 169.7 +25.867
8 8 5 Colin EDWARDS USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 169.5 +28.991
9 7 58 Marco SIMONCELLI ITA San Carlo Honda Gresini Honda 169.1 +35.658
10 6 41 Aleix ESPARGARO SPA Pramac Racing Team Ducati 169.1 +35.837
11 5 36 Mika KALLIO FIN Pramac Racing Team Ducati 167.7 +56.769
12 4 40 Hector BARBERA SPA Paginas Amarillas Aspar Ducati 167.7 +56.890
13 3 65 Loris CAPIROSSI ITA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 167.4 +1'00.615
14 2 19 Alvaro BAUTISTA SPA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 166.9 +1'08.074
15 1 64 Kousuke AKIYOSHI JPN Interwetten Honda MotoGP Honda 163.4 1 Lap

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: