SBK: Yamaha in pista già nel 2014?

Yamaha sta sviluppando la nuova R1: l'esordio potrebbe avvenire a Silverstone nella prossima stagione.

Yamaha YZF-R1 e YZF-R6 Race Blu MY 2014

Deve ancora concludersi il Mondiale Superbike 2013 e già si rumoreggia sulla prossima stagione: nelle ultime settimane si era parlato molto di un passaggio di Hayden in SBK (anche se ora l'americano sembrerebbe più orientato a rimanere in MotoGP in sella a una ART) e di Melandri vicino all'Aprilia. La notizia della settimana invece riguarda Yamaha: la casa dei 3 diapason, che ha recentemente presentato le colorazioni 2014 della YZF-R1 , starebbe pensando, grazie ai nuovi regolamenti, ad un rientro nel campionato mondiale riservato alle derivate di serie. Il rientro dobvrebbe essere programmato per l'inizio della prossima stagione. Resta da capire con quale moto. La vecchia Yamaha YZF-R1 SBK oppure nella nuova categoria Evo? Resta da capire inoltre se il rientro della Casa dei Tre Diapason avverrà con un team ufficiale oppure con una struttura esterna.

Yamaha ha vinto il suo unico titolo SBK nel 2009 con Ben Spies e dopo l'abbandono delle derivate si vocifera di un rientro già a fine stagione con l'australiano Broc Parkes, 31enne del team Yamaha Austria, in veste di wild card in sella all'attuale YZF-R1 (con la quale Yamaha ha disputato sette stagioni in SBK). Se il 2014 sarà un anno di transizione, non bisogna nemmeno dimenticare che nel 2015, anno del rientro in pompa magna, scadrà anche il contratto in MotoGP di Valentino Rossi. Chissà che il pesarese, che nel 2015 compirà 36 anni, non decisa di concludere la carriera nelle derivate dalla serie, proprio come ha fatto il rivale di sempre Max Biaggi.

A proposito di carriere ormai a fine corsa, parliamo di Carlos Checa, reduce dall'ennesimo, grave, infortunio stagionale, in cui è incappato venerdì scorso durante le prove del GP di Instanbul. Il pilota del team Alstare Ducati si è fratturato lo scafoide della mano sinistra, ultimo in ordine di tempo di una lunga serie di infortuni iniziata nella gara inaugurale di Phillip Island. Lo spagnolo aveva già dichiarato di essere pronto ad abbandonare Ducati per Kawasaki, ma dopo una stagione alquanto deludente, l'ennesimo stop e i 41 anni incipienti, "El Torito" sembrerebbe pronto ad appendere il casco al chiodo, dopo una carriera ventennale. Checa, Campione del Mondo 2011, è attualmente 14° in classifica generale, con soli 80 punti.

Yamaha YZF-R1 e YZF-R6 Race Blu MY 2014
Yamaha YZF-R1 e YZF-R6 Race Blu MY 2014
Yamaha YZF-R1 e YZF-R6 Race Blu MY 2014
Yamaha YZF-R1 e YZF-R6 Race Blu MY 2014
Yamaha YZF-R1 e YZF-R6 Race Blu MY 2014
Yamaha YZF-R1 e YZF-R6 Race Blu MY 2014
Yamaha YZF-R1 e YZF-R6 Race Blu MY 2014
Yamaha YZF-R1 e YZF-R6 Race Blu MY 2014

  • shares
  • Mail