WSBK, test di Misano: è ancora duello Biaggi - Haslam. In pista anche BMW e Yamaha

test WSBK di Misano

Una Superbike che, nonostante le apparenze, non conosce pause. Dopo la trasferta statunitense di Salt Lake City, e la doppia vittoria dell'intramontabile Corsaro, i team protagonisti del mondiale delle derivate sbarcano a Misano Adriatico con una settimana di anticipo.

Conclusi i test per il team Ducati Xerox (Troy Bayliss spaziale, davanti a Fabrizio ed Haga), a scendere in pista oggi e domani, sono Aprilia, Suzuki, Yamaha e BMW.

Duello a distanza (neanche troppa) tra i contendenti al titolo iridato, Max Biaggi (39 anni il prossimo 26 giugno) e Leon Haslam, con i compagni di squadra Leon Camier e Sylvain Guitoli, pronti a "disturbare" i rispettivi capitani.

Aggiornamento: Purtroppo all'ora di pranzo ha iniziato a piovere ed ha rovinato i programmai dei team in pista.

Continuano i progressi in casa BMW, con la compagine di Tardozzi determinata a dare un seguito allo splendido podio ottenuto da Troy Corser a Monza e ai due quinti posti dell'australiano conquistati ai piedi delle montagne rocciose.

Si attendono novità tecniche in casa Suzuki, ma anche ulteriori aggiornamenti per le Yamaha YZF-R1 di James Toseland e Cal Crutchlow.

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: