MotoGP: Pedrosa domina il Mugello, staccando Jorge Lorenzo e Andrea Dovizioso


Sinceramente non ci aspettavamo una tale prestazione da parte di Dani Pedrosa, che partendo al palo riesce a conquistare la prima curva e non mollare più la testa della competizione, guadagnando giro dopo giro sul resto del gruppo, fino allo stratosferico divario di 4 secondi sulla bandiera a scacchi ai danni di Jorge Lorenzo, secondo, e Andrea Dovizioso, partito dalla nona posizione e terzo sul podio.

Le uniche emozioni della gara ci sono arrivate dalla lotta alla quarta posizione, che ha coinvolto Casey Stoner, Marco Melandri e Randy De Puniet, arrivati sul traguardo in quest'ordine dopo una lotta fra sorpassi impossibili e lunghi in staccata, durata quasi tutta la gara. A concludere la Top10 Spies, Espargarò, Simoncelli e Capirossi.

Caduta per Nicky Hayden (la Ducati non riesce ancora a concludere una gara come si deve) e classifica che parla chiaro: Jorge Lorenzo 90 punti, Dani Pedrosa 65 e Valentino Rossi 61, con quest'ultimo destinato ad essere risucchiato dal gruppone nelle prossime gare. Tutto il Mugello è comunque diventata un'esplosione gialla, con tifosi, team e piloti coinvolti, con la ciliegina sulla torta della maglietta di Vale, sopra la tuta di Lorenzo nella festa del podio.



MotoGP

1 25 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 170,4 42'28.066
2 20 99 Jorge LORENZO SPA Fiat Yamaha Team Yamaha 170,2 +4.014
3 16 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Repsol Honda Team Honda 170,0 +6.196
4 13 27 Casey STONER AUS Ducati Marlboro Team Ducati 168,7 +25.703
5 11 33 Marco MELANDRI ITA San Carlo Honda Gresini Honda 168,7 +25.735
6 10 14 Randy DE PUNIET FRA LCR Honda MotoGP Honda 168,7 +25.965
7 9 11 Ben SPIES USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 168,5 +28.806
8 8 41 Aleix ESPARGARO SPA Pramac Racing Team Ducati 167,8 +40.172
9 7 58 Marco SIMONCELLI ITA San Carlo Honda Gresini Honda 167,7 +41.394
10 6 65 Loris CAPIROSSI ITA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 167,7 +42.107
11 5 7 Hiroshi AOYAMA JPN Interwetten Honda MotoGP Honda 167,6 +43.095
12 4 40 Hector BARBERA SPA Paginas Amarillas Aspar Ducati 167,6 +43.363
13 3 5 Colin EDWARDS USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 165,6 +1'14.393
14 2 19 Alvaro BAUTISTA SPA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 165,0 +1'24.389

  • shares
  • Mail
41 commenti Aggiorna
Ordina: