MotoGP: rinviato il GP di Motegi, impossibile raggiungere il Giappone in aereo

circuito motegi

Brutta notizia per chi non aspettava altro che vedere la seconda puntata del mondiale MotoGP 2010. Stando alle ultime news, il circuito di Motegi sarà irraggiungibile a causa dello stop aereo forzato in seguto alla nube vulcanica islandese che in questi giorni sta invadendo l'Europa.

La decisione della Dorna è stata purtroppo inevitabile, e la gara del prossimo weekend verrà probabilmente posticipata al 3 ottobre. Il prossimo appuntamento diventa, quindi, il GP spagnolo di Jerez, in programma per il 2 maggio, sperando che il vulcano calmi la sua furia e riporti il traffico aereo alla normalità.

Un bel problema, ora, per i team che già dal Qatar hanno imballato moto e materiali spedendoli in direzione Motegi. Con tutta probabilità, già tutto è arrivato in Giappone ed ora andrà recuperato, in vista della tappa di Jerez prevista per il 2 maggio.

Valentino Rossi avrà tempo per recuperare la botta rimediata in allenamento, Casey avrà modo di ragionare sulla sua prima gara e gasarsi a dovere, mentre Lorenzo e Pedrosa saranno contenti di avere come secondo appuntamento la gara di casa.

Per il momento, nessuna informazione, invece, è arrivata per la tappa della Superbike ad Assen ma c'è da supporre che tutti raggiungeranno il circuito olandese via terra e quindi non si dovranno pensare rinvii.

Grazie a Ninja17 per la segnalazione

  • shares
  • Mail
67 commenti Aggiorna
Ordina: