Limitare le moto a 100 cavalli: la Commissione Europea ci starebbe provando

Limitare a 100 cavalli

La Francia lo ha già fatto e, poichè per i costruttori fare due versioni della stessa moto per lo stesso mercato - quello europeo - è un onere troppo impegnativo, la soluzione sarebbe uniformare il tutto. Tradotto? Limite a 100 cavalli per tutti.

Per il momento non siamo riusciti a reperire documenti ufficiali ma AsphaltAndRubber insiste sul punto. Oltre alla cavalleria ridotta, arriverebbero altre disposizioni, come l'ABS obbligatorio. Insomma, invece di far finire nel cestino (o dove ritenete più opportuno) la legge francese, la appioppano anche a tutti gli altri? Mah.

Vero è che nel tempo abbiamo spesso saputo guadagnarci la fama di teppisti ma - si sa - poche mele bacate che non rispettano la strada e chi la percorre (con velocità folli o rumori assordanti) possono guastare l'intero cesto. Ed ora il rischio è di trovarci con R1, CBR1000, S 1000 RR, GSX-R 1000 ma anche R 1200 GS e Ducati Multistrada tutte limitate a 100 cavalli. Almeno noi italiani abbiamo un vantaggio: qui da noi, "fatta la legge, trovato l'inganno!".

  • shares
  • Mail
71 commenti Aggiorna
Ordina: