WSBK: prime libere a Portimao sotto il segno di James Toseland


Finalmente è cominciato il weekend di gare in quel di Portimao, dove si è appena conclusa la prima sessione di prove libere. Ad un mese dalla prima gara di Phillip Island, chi ha avuto un brutto primo weekend di campionato ha avuto modo di riprendersi e prepararsi psicologicamente per fare bene in portogallo; James Toseland pare esserci riuscito meglio di tutti.

Suo il primo tempo di questo pomeriggio 1'44"351, fatto segnare su asfalto asciutto e condizioni atmosferiche non troppo calde. Alle sue spalle il leader di classifica Leon Haslam, stacato di soli 60 millesimi, mentre al terzo posto si classifica Max Neukirchner, per la prima volta nel gruppo dei primi 5 dall'inizio dei test.

A chiudere l'ipotetica prima fila, Max Biaggi con la sua RSV4 versione 2009, mentre prima delle Ducati, quella di Jakub Smrz a chiudere la Top5. I tempi fino alla posizione numero 10 sono occupati rispettivamente da Guintoli, Rea, Fabrizio, Crutchlow e Camier. Come al solito tutti i tempi sono da prendere con le molle per ora, ma la R1 numero 52 in testa può farci capire quanta voglia di riscatto ha il due volte campione del mondo.

Cinque moto diverse nelle prime cinque posizioni ci fanno ben sperare per un weekend vario e pieno di spettacolo, e considerando che sono solo le libere, è bello vedere che fra il primo e il sedicesimo c'è appena 1 secondo di distacco. Le ducati ufficiali, come ci hanno abituato nelle ultime occasioni, non si fanno tanto vedere fuori dalle qualifiche e dalla gara, mentre le Aprilia girano abbastanza bene pur senza il tanto discusso nuovo sistema di distribuzione.

Classifica prime prove libere - Portimao

1 52 J. TOSELAND GBR Yamaha Sterilgarda Team Yamaha YZF R1 1'44.351
2 91 L. HASLAM GBR Team Suzuki Alstare Suzuki GSX-R1000 1'44.411
3 76 M. NEUKIRCHNER GER HANNspree Ten Kate Honda Honda CBR1000RR 1'44.519
4 3 M. BIAGGI ITA Aprilia Alitalia Racing Aprilia RSV4 1000 F. 1'44.549
5 96 J. SMRZ CZE Team PATA B&G Racing Ducati 1098R 1'44.574
6 50 S. GUINTOLI FRA Team Suzuki Alstare Suzuki GSX-R1000 1'44.624
7 65 J. REA GBR HANNspree Ten Kate Honda Honda CBR1000RR 1'44.681
8 84 M. FABRIZIO ITA Ducati Xerox Team Ducati 1098R 1'44.847 0.496
9 35 C. CRUTCHLOW GBR Yamaha Sterilgarda Team Yamaha YZF R1 1'44.955
10 2 L. CAMIER GBR Aprilia Alitalia Racing Aprilia RSV4 1000 F. 1'45.002
11 41 N. HAGA JPN Ducati Xerox Team Ducati 1098R 1'45.017
12 7 C. CHECA ESP Althea Racing Ducati 1098R 1'45.071
13 11 T. CORSER AUS BMW Motorrad Motorsport BMW S1000 RR 1'45.086
14 67 S. BYRNE GBR Althea Racing Ducati 1098R 1'45.128
15 66 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX 10R 1'45.201
16 111 R. XAUS ESP BMW Motorrad Motorsport BMW S1000 RR 1'45.448
17 88 A. PITT AUS Team Reitwagen BMW BMW S1000 RR 1'46.005
18 57 L. LANZI ITA DFX Corse Ducati 1098R 1'46.128
19 99 L. SCASSA ITA Supersonic Racing Team Ducati 1098R 1'46.695
20 49 M. TAMADA JPN Team Reitwagen BMW BMW S1000 RR 1'46.714
21 95 R. HAYDEN USA Team Pedercini Kawasaki ZX 10R 1'47.062
22 15 M. BAIOCCO ITA Team Pedercini Kawasaki ZX 10R 1'47.907
23 32 S. MORAIS RSA ECHO CRS Honda Honda CBR1000RR 1'48.743
24 31 V. IANNUZZO ITA S.C.I. Honda Garvie Image Honda CBR1000RR 1'48.996

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: