SimCross - simulatore di assetto di guida fuoristradistico

Al Ciocco abbiamo provato il SimCross messo a punto da Fabio Fasola e dall'ing. Giuseppe Guerra; come anticipato si tratta di una apparecchiatura in grado di simulare le posizioni che una moto da enduro assume durante la guida, in modo statico ma tale da poter poi rilevare tutte le grandezze coinvolte nella guida, con lo scopo di individuare la posizione di guida del pilota e poterne poi correggere la postura se necessario.

Il simulatore è infatti in grado di attuare i movimenti di beccheggio (rotazione in avanti e indietro), di rollio (inclinazione laterale), ed ogni possibile combinazione delle due succitate; e poi di rilevare un insieme di forze ed angoli utili a caratterizzare il moto del veicolo, il suo assetto e la sua risposta in funzione della posizione del pilota.

Il software si occupa della gestione del sistema e della visualizzazione su un grande monitor delle grandezze e della posizione della motocicletta; è realizzato in parte in forma grafica, ed è completato con vista frontale e laterale della moto.

Le immagini mostrano in tempo reale sia la posizione della moto, sia il riferimento del terreno, che i vari angoli relativi ai gradi di inclinazione possibile, la distribuzione del peso del pilota e via dicendo.
In questo modo il “SimCross”, che ricordiamo è inteso sopratutto per didattica, è in grado di indicare al pilota ciò che effettivamente sta facendo in modo che questo possa rendersene conto “in diretta”.

Una volta capita la giusta posizione da assumere è possibile anche testare, come in un supervideogioco, le proprie capacità attraverso un filmato girato nel fettucciato.
L'unica cosa che manca realmente è il rombo del motore, ma a questo come potete sentire dal prossimo video... vi abbiamo pensato noi ;-)





SimcrossSimcrossSimcrossSimcrossSimcrossSimcrossSimcrossSimcrossSimcrossSimcross
  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: